Google+

«La distruzione della famiglia con le leggi è più pericolosa della bomba atomica»

febbraio 1, 2016 Redazione

charles-bo-congresso-eucaristico-filippine-ansa

Alla Messa conclusiva del 51esimo Congresso eucaristico internazionale, che si è svolto a Cebu nelle Filippine dal 25 al 31 gennaio, il cardinale di Yangon (Myanmar) Charles Maung Bo (nella foto) ha sottolineato come gli attacchi alla famiglia siano il pericolo più grave per il mondo oggi.

Durante l’omelia, pubblicata da AsiaNews, ha detto:

«L’Asia e l’Africa lottano per [la sopravvivenza di] famiglie povere, oppresse. Le nazioni ricche hanno deviato l’attenzione dalla povertà e dall’oppressione, parlando di nuove forme di famiglie, di nuove forme di genitorialità. Più ancora della bomba atomica, del terrorismo, un pericolo mortale si affaccia sull’umanità intera, perché alcune nazioni hanno scelto la via della distruzione della famiglia attraverso le leggi».

Il cardinale ha sottolineato poi perché la famiglia è così importante per la Chiesa:

«L’Eucaristia è seminata all’interno della famiglia e germoglia al suo interno. La famiglia è il luogo della prima comunione. La famiglia è il nucleo primario della Chiesa ed è il luogo in cui ogni giorno si spezza il pane. Per questo, deve essere protetta, promossa e nutrita».

Il cardinale Bo ha infine ricordato che questo tema è al centro anche delle preoccupazioni di papa Francesco:

«Papa Francesco ha espresso tre grandi preoccupazioni negli ultimi tre anni che riguardano il mondo intero: famiglia, ingiustizia ambientale, ingiustizia economica. Ma il più grande pericolo per l’umanità oggi è la distruzione della famiglia. Purtroppo, anche in seno alla Chiesa cattolica si fatica a capire il pericolo terribile che corre la famiglia».

Foto Ansa


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

  1. Susanna Rolli says:

    Ma illustrissimo cardinale Bo,
    ma mi dica lei, ma ci vuole una marea di -santo Spirito per capire questa ovvietà?!?
    No, perchè le dico -molto fraternamente( e qui anche lei è con me, a quanto letto) qua da noi nella Chiesa sembriamo distratti da tante altre (futili) cose…..
    Certo che Satana mira alla distruzione della famiglia, ancora non ha digerito quella di Nazaret!!
    Dice che ce la possiamo fare?

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il Biscione di Arese trova da sempre il suo habitat naturale tra i boschi del Nürburgring. È dal 1932 che le Alfa Romeo hanno un feeling particolare con i 20,832 chilometri di saliscendi dell’Inferno Verde tedesco, da quando cioè le Gran Premio Tipo B di Caracciola, Nuvolari e Borzacchini monopolizzarono un podio divenuto nel tempo […]

L'articolo Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio NRING proviene da RED Live.

I circa 21 km della Nordschleife percorsi dalla super SUV ceca in poco più di 9 minuti. Con una veterana dell'Inferno Verde al volante: Sabine Schmitz

L'articolo Skoda Kodiaq RS, la SUV a 7 posti più veloce del Nürburgring proviene da RED Live.

ECCO I MIGLIORI CASCHI DA BAMBINO La legge parla chiaro: fino al raggiungimento dei 5 anni di età, i bambini non possono essere trasportati su un mezzo a due ruote. C’è di più: oltre all’età, la piccola creatura deve avere le caratteristiche fisiche necessarie (deve arrivare con i piedi alle pedane) e soprattutto indossare attrezzatura […]

L'articolo I migliori caschi da bambino proviene da RED Live.

C’è un dato curioso che riguarda la popolazione italiana a due e quattro zampe. Sembra che negli ultimi cinque anni, il numero di bipedi che si accompagna a un quadrupede sia cresciuta del 15%… Se da un punto di vista socio-psicologico, questo dato fotografa una voglia di affetto (spesso anche la scelta di darne e […]

L'articolo Prova Nissan X-Trail Trainer: “Hulk approved” proviene da RED Live.

Attesa per novembre, cresce non solo nelle dimensioni ma anche nella tecnologia. Per il momento non sono previste motorizzazioni ibride

L'articolo Nuova BMW X5, la SUV secondo Monaco proviene da RED Live.