Google+

La danza macabra della Galleria Miomao di Perugia

febbraio 8, 2012 Mariapia Bruno

«Ricordati che devi morire» recita la nota locuzione latina tanto amata da poeti e pittori. Dalle danze macabre tardo medievali ai pastori dell’Arcadia di Poussin e Guercino, l’inevitabile incontro con la morte trionfa su nel mondo dell’arte con i suoi simboli agghiaccianti, i teschi, gli scheletri, le ossa. E’ un memento mori che si ripete e che trova sempre nuove forme artistiche di diffusione, dal design, alla musica, ai fumetti, al cinema, alla televisione, e nessun luogo o epoca ne è immune. Si intitola “MM. Hasta la Muerte/Fino alla Morte” ed è una retrospettiva che si presenta come una grande danza macabra nel mondo dell’arte, quella che dal prossimo 11 febbraio apre le porte al pubblico presso la Galleria Miomao di Perugia. Ispirata dalla lettura critica elaborata dal curatore Alberto Zanchetta sul saggio Frenologia della vanitas. Il teschio nelle arti visive (Johan&Levi, 2011), la retrospettiva mette insieme le opere di 34 autori internazionali di epoche diverse, tutti accomunati dall’interesse per l’iconologia della vanitas, ovvero di quel genere di natura morta costruita con simboli che alludono alla caducità della vita.

Tutto ruota intorno al simbolo del teschio, un’effigie plurisecolare che rispecchia le ossessioni e le paure di ogni uomo in ogni tempo ricordandoci l’imminente fine di tutte le cose. E’ con la testa di morto che dialoga il dubbioso Amleto, il personaggio shakespeariano più complesso nel quale tutti ci siamo almeno una volta immedesimati. E quello stesso teschio sembra suggerirci in silenzio i grandi significati escatologici che abbiamo dimenticato volutamente o nolentemente. Ed è ancora il teschio, questa volta tempestato di brillanti, il pezzo forte e superchiacchierato dell’artista Damien Hirst. Ma sono i teschi e gli scheletri di Paolo Bacilieri, Donald Baechler, Armin Barducci, Alessandro Bazan, Andrea Bruno, Andrea Chiesi, Conrad Meyer, H. Simon Thomassin, William Marc Zanghi e di tanti altri artisti ad affollare il percorso espositivo, sprezzando la caducità delle cose terrene e spingendoci ad una forte e toccante riflessione ontologica.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

In sella a una delle moto più speciali mai prodotte da BMW. La HP4 Race porta all’estremo il concetto di moto sportiva. Leggerissima potentissima, va fortissimo ma non è un mostro impossibile da domare, anzi… 80.000 euro sono tanti? Forse ma dopo che l’hai guidata potresti cambiare idea.

L'articolo Prova BMW HP4 Race proviene da RED Live.

COSA: LA LEGGENDA DI BASSANO, 500 km sulle Dolomiti  DOVE E QUANDO: Bassano del Grappa, Vicenza, 22-25 giugno “La Leggenda di Bassano” è una vetrina viaggiante di pezzi unici, una gara di regolarità riservata esclusivamente a vetture Sport-Barchetta costruite fino al 1960. Tra queste anche la Ferrari 250 Testa Rossa del 1958, che affronterà le più belle strade […]

L'articolo RED Weekend 22-25 giugno, idee per muoversi proviene da RED Live.

Sul mercato dal 2010 e aggiornata nel 2014, la Lexus CT200h iniziava a soffrire di uno sdoppiamento della personalità. A una meccanica moderna si accompagnava infatti una linea ardita sì, ma ormai un po’ datata. Una contrapposizione ora sanata dalla divisione di lusso Toyota che sottopone la propria berlina ibrida a un restyling sia estetico […]

L'articolo Lexus CT200h MY18: il cuore non si tocca proviene da RED Live.

Vernice opaca Verde Alpi, vetri posteriori oscurati e un’indole sportiveggiante: la Fiat 500X, una delle SUV compatte più apprezzate sul mercato, debutta nell’inedito allestimento S-Design, disponibile sia per la configurazione “cittadina” City Look sia per quella più fuoristradistica Off-Road Look. Prezzi da 19.950 euro. Vernice satinata a 1.300 euro La Fiat 500X, che condivide la […]

L'articolo Fiat 500X S-Design: urban look proviene da RED Live.

Il Festival della velocità si avvicina e, come ogni anno, la McLaren celebra il rito di Goodwood con una novità. Quest’anno tocca alla 570S Spider, vettura che va ad ampliare la gamma delle Sport Series in attesa dell’entrata a listino della nuova 720S, massima esponente della famiglia Super Series. Trasmissione a doppia frizione Non manca […]

L'articolo McLaren 570S Spider: io non ingrasso proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana