Google+

La Cina è «pronta a invadere Taiwan»: storico incontro dopo 60 anni tra due alti funzionari a Nanchino

gennaio 31, 2014 Leone Grotti

Per la prima volta in 60 anni, due alti funzionari di Cina e Taiwan si incontreranno. Secondo le ultime notizie, Wang Yu-chi, capo taiwanese del Consiglio per gli affari continentali, incontrerà il prossimo 11 febbraio a Nanchino Zhang Zhijun, capo dell’Ufficio cinese per gli affari di Taiwan.

PERCHÉ A NANCHINO. Il luogo dell’incontro è significativo dal momento che Nanchino è stata la capitale della Repubblica di Cina del governo nazionalista di Chiang Kai-shek, che nel 1949 fu costretto a fuggire a Taiwan dai comunisti di Mao Tse-tung. Il partito comunista cinese considera da allora Taiwan come una sua provincia, tanto da chiamarla “separatista”.

TABÙ RIUNIFICAZIONE. Nel 2008 con il presidente taiwanese Ma Ying-jeou i rapporti tra i due paesi sono migliorati in modo clamoroso e nel 2010 è stato firmato uno storico patto commerciale che ha portato Pechino a diventare di gran lunga il principale partner economico di Taipei. Durante l’incontro, è stato annunciato, si parlerà solo ed esclusivamente di economia, l’argomento politico e la parola «riunificazione» sono tabù, ma è chiaro che servirà a migliorare «i futuri rapporti attraverso lo Stretto».

CINA PRONTA ALL’INVASIONE. La Cina non ha mai negato di essere pronta a riprendersi Taiwan anche con la forza, se necessario, e il nuovo presidente comunista Xi Jinping ha dichiarato a ottobre che colloqui politici non potranno essere evitati per sempre. La Cina, del resto, ha sempre puntati verso “l’altra Cina” 1.600 missili e secondo il rapporto annuale della Difesa 2013 di Taiwan «nel 2020 Pechino sarà pronta a invaderci».
L’incontro del prossimo febbraio potrebbe essere il primo clamoroso passo per una futura riunificazione, che secondo il presidente Ma non potrà mai avvenire senza l’approvazione esplicita del popolo taiwanese tramite referendum. Cina permettendo.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Se non hai ancora trovato il regalo giusto per te o per i tuoi amici di pedalate esplora la nostra lista di doni. 3EPIC WINTER RIDE – ISCRIZIONI A PARTIRE DA 10 EURO Nutrite una passione per la fat bike e vi piacerebbe farvi il regalo di pedalare sulla neve dal Lago ghiacciato di Misurina […]

L'articolo Bici, le idee regalo per il Natale 2017 proviene da RED Live.

I nuovi Michelin Road 5 alzano l’asticella: c’è più grip sul bagnato rispetto ai Pilot Road 4 e il degrado delle prestazioni è più costante

L'articolo Michelin Road 5, turistiche (non) per caso proviene da RED Live.

Nata dalla collaborazione tra Lapo Elkann e Horacio Pagani, la Pagani Huayra Lampo è una speciale one-off che s’ispira alla mitica Fiat Turbina

L'articolo Huayra Lampo, la Pagani di Lapo proviene da RED Live.

Una M5 è già di per sé abbastanza esclusiva e performante? Non tutti la pensano in questo modo. Tanto che la BMW ha presentato i nuovi accessori della linea M Performance dedicati alla berlina sportiva della Motorsport. Un’anteprima affiancata dall’unveiling della M3 30 Years American Edition. Una versione speciale allestita per celebrare i 30 anni […]

L'articolo BMW M5 M Performance: fibre preziose proviene da RED Live.

I nuovi Kymco People S 125 e 150 2018 si rifanno nel look e sfruttano motori di ultima generazione. Piccole novità anche nella ciclistica, aggiornata e ora più rigida.

L'articolo Kymco People S 125 e 150 2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download