Google+

La bulimica gestualità di Cristina Lei Rodriguez

giugno 4, 2012 Mariapia Bruno

Materiali plastici, reti metalliche, blocchi di resina, gessi e vernici: questi gli elementi base usati da Cristina Lei Rodriguez per le sue astratte forme scultoree, miscele vibranti che sembrano essere sopravvissute a una distruzione atomica. Ed è proprio da una ricerca sui temi della decomposizione, dell’instabilità e delle incertezze contemporanee che la giovane artista di Miami muove per realizzare le sue composizioni intrise di una vorace e quasi bulimica gestualità. Sono opere che sembrano raccontarci  in modo metaforico le vicende di decadenza e rovina a cui assistiamo quotidianamente, che criticano il capitalismo contemporaneo, la fame e l’ansia quasi ossessiva di accumulazione di ricchezza del presente, che in Italia possiamo ammirare all’interno della retrospettiva Recover, appena inaugurata alla Brand New Gallery di Milano.

Fino al 28 luglio 2012 composizioni come Decance – dove su un cubo rigido sembrano sciogliersi dei filamenti laccati di rosso-, Rethink – dove su un altro tubo sono, questa volta, dei filamenti sui toni del grigio a capeggiare – e Find Again – un tronco di legno dipinto di argento, una sorta di ready-made che inzuppato di nuovi significati non aspetta altro che un occhio sensibile pronto a raccoglierli e a farli propri – raccontano l’accattivante segreto di seduzione di Cristina, quello di riuscire, con materiali semplici e quotidiani, a toccare delle corde molto profonde della natura umana.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Permette di registrare tragitti, monitorare lo stato del manto stradale, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati. Si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play

L'articolo Sicurezza in moto? Arriva Moto App proviene da RED Live.

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.