Google+

Per Jovanotti è ovvio che ci trasferiremo su altri pianeti

luglio 11, 2011 Redazione

STRUTTURA RINCO. Anche la Struttura Delta sarebbe solo fango? «Ma quale Struttura Delta. Se fosse vero, sarebbe una struttura di coglioni. Non hanno condizionato un bel nulla. La Rai ci è sempre stata contro. Le sembra che siamo mai riusciti a farci fare un favore dalla Rai? Nel Cda poi… meglio che non parlo».
Silvio Berlusconi intervistato da Claudio Tito, la Repubblica

EH GIÀ. Se uno porta intelligenza a lui [Tremonti] non va bene, ma io non posso fare a meno di essere intelligente.
Renato Brunetta intervistato dalla Repubblica sulle offese ricevute da Giulio Tremonti

PREMIO CHISSENEFREGA. Ho appena ascoltato, venendolo a trovare, il suo doppio cd Ora.
Michele Serra introduce l’intervista a Jovanotti, il Venerdì di Repubblica

OVVIAMENTE. La macchina evolutiva va avanti, conosce altri mondi, se li inventa… Ovviamente ci trasferiremo su altri pianeti. Non so quando, me è sicuro che lo faremo.
Jovanotti intervistato da Michele Serra, il Venerdì di Repubblica

OH POVERI NOI. A proposito di innamorarsi di nuovo dell’Italia: ho un paio di amici che cercano di andare all’estero il meno possibile perché non reggono più le continue ironie su Berlusconi…
Domanda di Michele Serra a Jovanotti, il Venerdì di Repubblica

IN TERMINI NORMALI, UN PIRLA. Per Lorenzo quello che viene dopo è sempre meglio di quello che c’era prima. In termini psicologici, è il contrario di un depresso. In termini politici, il contrario di un reazionario. In termini umani, il contrario di un pigro.
Michele Serra dice la sua su Jovanotti, il Venerdì di Repubblica

DIPENDE DAI PUNTI DI VISTA. Ai ragazzi dico: andate in un’altra città, in un altro paese dove nessuno vi conosce, nessuno sa chi siete. Orrendo che il figlio del notaio faccia il notaio.
Jovanotti intervistato da Michele Serra, il Venerdì di Repubblica

E TROPPO BANALE. Non intendo qui lodare Montanelli, a spese di Berlusconi. Sarebbe troppo facile, troppo comodo adesso che il Faraone è morente e Indro vive nell’aura eterna dei Martiri della libertà di stampa.
Massimo Fini, il Fatto quotidiano

NON PUOI INDIGNARTI E BASTA? «Son Caparezza, mi indigno e canto».
Titolo di Leggo Milano

E QUANDO SE NE VA QUELLO? La Rai ha deciso di dire addio a Michele Santoro, per il momento o per sempre chissà.
Carlo Tecce, il Fatto quotidiano

QUANDO PARLA A FAVORE DEL REFERENDUM PERO’ VA BENE.
Ora è vero che la gerarchia cattolica ha rinunciato da troppo tempo a parlare di Dio. E sente piuttosto il dovere di intervenire su temi lontani dalle Sacre Scritture.
Lucia Ceci, il Fatto quotidiano

SONO TROPPO INTELLIGENTE. Da parte mia mi sottrarrei volentieri al compito di individuare il germe che fornisce la cifra specifica del deficit di etica pubblica nell’Italia di oggi. Perché non sono capace di fare un ragionamento semplificato.
Lucia Ceci, il Fatto quotidiano

TANTA ROBA. Avrei bisogno di tirare in ballo crisi del sistema dei partiti, mutamenti di assetti internazionali, tradizioni civiche, culture politiche, guelfi e ghibellini.
Lucia Ceci, il Fatto quotidiano

INVECE ADESSO. E il ragionamento sarebbe meno incalzante.
Lucia Ceci, il Fatto quotidiano

MODESTO. Ma con tutte queste divergenze è possibile stare nello stesso sindacato? “Assolutamente sì perché io sono la Cgil, cioè l’idea di democrazia e conflitto incarnata dalla Fiom”.
Risposta di Maurizio Landini, leader Fiom, alla domanda di Salvatore Cannavò, il Fatto quotidiano

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Un'aerodinamica di nuova generazione caratterizza il telaio della nuova top di gamma del marchio veneto. Tecnologia Balanced Design, manubrio integrato e freni direct mount per un prezzo che parte da 4.600 euro

Alla versione orientata all’off road dell’ammiraglia Jeep si accompagna il debutto, per Renegade, del cambio a doppia frizione DCT in abbinamento al 1.6 Mjet da 120 cv. Svelati inediti pacchetti di personalizzazione Mopar e nuove serie limitate.

Debutta a Parigi la nuova gamma elettrica della city car tedesca. Il motore a zero emissioni eroga 82 cv ed è disponibile sia per la biposto fortwo coupé/cabrio sia per la cinque porte forfour. Autonomia di 160 km e ricarica più rapida che in passato.

La berlina sportiva del Tridente può ora contare su dotazioni multimediali e di sicurezza allineate alle rivali tedesche. Il V6 3.0 biturbo della versione d’ingresso a benzina eroga 350 cv anziché i precedenti 330 cv. Debuttano i pacchetti Luxury e Sport.

Il contest musicale King Of The Flow accompagna al debutto la crossover compatta giapponese. Tra chi voterà uno degli artisti protagonisti c'è in palio proprio una Toyota C-HR

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana