Google+

Italo Valenti compie cent’anni e Ascona lo festeggia

settembre 24, 2012 Mariapia Bruno

Lasciato tutto «tutto dietro di sé, amici, compagni, casa», Italo Valenti negli anni Cinquanta si trasferisce in Svizzera dopo aver conosciuto la moglie Anne de Montet. Prima tappa Muralto, poi Ascona, dove conosce e frequenta artisti come Arp, Bissier, Nicholson, Richter e con lo scultore Remo Rossi. Ma ciò che si lascia maggiormente dietro è la pittura figurativa che lascia il posto a quelle vaste superfici cromatiche di colori puri dove forme essenziali nate dalla libera emozione sottesa in un istante invadono lo spazio incontrandosi, quasi per caso, le une con le altre in nome di un lirismo non prestabilito. Ecco come nasce quello che nel 1959 verrà definito l'”astrattismo lirico” di Valenti, dove il collage comincia a prendere il sopravvento e gli assemblaggi di carte, il gioco di sovrapposizioni, non lasciano posto al senso della misura, ma portano in primo piano l’universalità delle proporzioni.

Opere come Á minuit le solei brillant (1961) o il più tardo I Masnadieri (1983), protagoniste insieme a un’altra ventina di creazioni della mostra Italo Valenti e gli amici di Ascona – aperta in occasione del centenario dalla nascita dell’artista dal prossimo 29 settembre al 31 dicembre 2012 presso il Museo Comunale d’Arte Moderna di Ascona – sono l’esito di questo periodo di attività che continuerà fervente fino alla fine dei suoi giorni, quando nel 1995 si spegne, dopo anni passati a produrre piccola collages con la mano sinistra a causa di una paresi, accanto alla devota moglie.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il model year 2019 della roadster jap aggiunge 24 cv al 2 litri benzina e una serie di novità nella sicurezza. Per una roadster ancora più "jinba ittai"

L'articolo Mazda MX-5 2019, più cavalli e sicurezza proviene da RED Live.

Lanciata dal marchio inglese Oxford la linea Mint, dal caratteristico profumo di menta, comprende prodotti per la pulizia e la manutenzione dei veicoli a due ruote

L'articolo Gamma Oxford Mint Cleaning proviene da RED Live.

215 cv, 10 kg in meno e il debutto delle alette aerodinamiche. Questa versione speciale della RSV4 RF allestita con pezzi di Aprilia Racing di carne al fuoco ne mette davvero tanta. E noi ce la siamo gustata dal primo all’ultimo boccone. Al Mugello, dove le ali servono davvero.

L'articolo Prova Aprilia RSV4 RF FW 2018 proviene da RED Live.

Diventate capienti come le familiari grandi di qualche anno fa, le SW medie stanno vivendo una seconda giovinezza. Così come la Peugeot 308 SW GT Line, che ora si aggiorna nella tecnologia e diventa ancora più “connessa”. Schermo generoso e Mirror Screen La succosa novità della Peugeot 308 SW GT Line è la presenza di […]

L'articolo Peugeot 308 SW GT Line, <BR> adesso “parla” con lo smartphone proviene da RED Live.

La Casa di Noale propone due motorette brillanti ed economiche: sono le Aprilia RX e SX 125, una enduro, l’altra motard, entrambe vendute a 4.020 euro.

L'articolo Prova Aprilia RX e SX 125, per i nuovi 16enni proviene da RED Live.