Google+

Italia-Croazia, Prandelli conferma: Cassano davanti. E dietro tutti quanti

giugno 14, 2012 Redazione

E DIETRO TUTTI QUANTI. Cesare Prandelli su Super Mario: «L’ho visto più concentrato del solito». Il resto della squadra è confermato con Cassano davanti.
Alessandro Bocci e Alberto Costa, Corriere della Sera

ARE YOU FROCIOS? I nostri azzurri cominciano a uscire in ordine sparso, certi a gruppetti. Un cronista polacco chiede, nel suo inglese incerto: «Who are the two gays?». Chi sono i due calciatori omosessuali?
Fabrizio Roncone, Corriere della Sera

BASTA FALLI DA TERGO. Lei, Pirlo, pensa che (…) per i calciatori sia arrivato il momento di fare coming out? «No, io penso sia arrivato il momento di parlare di calcio».
Fabrizio Roncone, Corriere della Sera

AVVISTATO NELLA MISCHIA CECCHI PAONE. Il barbuto portiere di riserva (della Svezia, ndr) Johan Wiland, 31 anni, colpevole di aver perso il gioco chiamato «maiale», in cui i calciatori tentano di tenere il pallone in aria, si sistema sulla linea di fondo, si abbassa i calzoncini e si mette carponi mentre i compagni tentano di centrarlo sulle natiche al vento.
Roberto Perrone, Corriere della Sera

CORRADO, SCALDATI CHE ENTRI. Molti di questi giovanotti del pallone hanno buoni piedi e pochissima testa.
Corrado Augias, la Repubblica

NON TOCCATEMI LA CULONA. Trovo di cattivo gusto e poco rispettoso da parte del presidente Monti l’essersi rivolto alla Cancelliera tedesca come mamma Merkel. Un atteggiamento tipicamente maschilista che non gli fa onore.
Manuela Repetti, deputata del Pdl, Corriere della Sera

MEIN KLEINER SCHILIPOTEN. Schäuble promuove Monti: «Sarete in ripresa nel 2013». Il premier riceve dal ministro tedesco il premio “leader responsabile”.
Titolo e sommario del Corriere della Sera

NEL SENSO DI GOMEZ. Mario è l’uomo giusto nell’incarico giusto al momento giusto.
Wolfgang Schäuble, ministro tedesco delle Finanze, la Repubblica

BENTORNATI POTERI FORTI. I partiti dovranno capire che hanno un obbligo e un interesse: sostenere il governo Monti patriotticamente (…), lasciargli fare sino alla fine della legislatura ciò che essi, probabilmente, non sarebbero in grado di fare.
Sergio Romano, Corriere della Sera

LA FORNERO AVEVA LE LACRIME AGLI OCCHI. All’inizio del suo governo, Mario Monti ha dato prova di un senso dell’umorismo poco abituale nella politica italiana.
Sergio Romano, Corriere della Sera

UNA RISATA CI TASSERÀ. (Mario Monti, ndr) sdrammatizzava le maggiori difficoltà. Dimostrava che certi ostacoli si possono smontare con un sorriso. Infondeva ottimismo. Possiamo suggerirgli di tornare a farne uso?
Sergio Romano, Corriere della Sera

MA A BEPPE GRILLO. Non abbiamo chiesto alla politica di darci risposte.
Ezio Mauro, la Repubblica

MANCANO SONO LE PROVE. «I contratti con cui pagare Daccò erano fittizi». (…) Per i pm è ormai assodato che fossero solo un modo per retribuire il gran cerimoniere dei viaggi del presidente della regione Lombardia.
Davide Carlucci riprende i verbali di Gianfranco Mozzali, manager di Fondazione Maugeri, la Repubblica

SÌ PERCHÉ SÌ. Oggi Formigoni non può permettersi di presentasi come una figura di garanzia. Semplicemente perché non lo è. Per questo è necessario andare a votare.
Giuseppe Civati, consigliere regionale lombardo del Pd, la Repubblica Milano

OGNI TANTO LA TOCCO. Mi sono precipitato a scaricarlo dal sito del suo editore. Al costo di 99 centesimi. E desidero precisare che io ho conservato la ricevuta di pagamento.
Giuseppe Civati, consigliere regionale lombardo del Pd, sul nuovo e-book di Roberto Formigoni, la Repubblica Milano

E I MAYA NON CE LI METTI? Lei è pronto a candidarsi per il dopo Formigoni? «Se ci saranno le condizioni. E ci saranno le primarie. E sarò considerato la persona adatta, io sono pronto».
Giuseppe Civati, consigliere regionale lombardo del Pd, intervistato da Andrea Montanari, la Repubblica Milano

MI PARE CHE SI CHIAMI DAN BROWN. Si definisce «l’ingegnere del Papa». Ha in mano i codici per entrare nel sistema informatico del Vaticano. È il detentore di una serie di segreti, compresi quelli delle ultime scottanti vicende sulla diffusione di documenti interni. Ma è sparito da qualche giorno, senza lasciare traccia.
Marco Ansaldo, la Repubblica

A OGNUNO SARÀ APPLICATA L’IMU. Con il passaggio dall’attuale protocollo Internet versione 4 a quello versione 6, gli indirizzi unici disponibili da 4,3 miliardi di oggi diventeranno 340 trilioni di trilioni di trilioni (…). Ogni uomo avrà 50 indirizzi seguiti da 27 zeri.
Massimo Sideri, Corriere della Sera

SLURP. Da qualche giorno il telefono di Irene Tinagli non fa che squillare. La vogliono a Ballarò, la cercano dal Financial Times… L’ipotesi che possa essere lei a guidare la lista di Montezemolo fa notizia.
Monica Guerzoni, Corriere della Sera

L’ITALIA COMINCERÀ CON CASSANO. La Svezia si vanta «di essere il primo Paese al mondo ad aver affidato l’account ufficiale di Twitter ai propri cittadini». (…) Ogni settimana, un curatore diverso. (…) L’ultima è Sonja la lappone, che viene dal paesino di Latikberg dove «tutti sono parenti e possiedono un trattore».
Michele Farina, Corriere della Sera

ANCHE IN SVEZIA IL TURISMO È CULTURA. Il primo (curatore dell’account Twitter della Svezia, ndr), Jack Werner, si è procurato migliaia di seguaci e una menzione del New York Times per il suo nomignolo («masturbating Swede») ottenuto avendo ammesso con onestà la sua attività preferita (oltre a bere caffè e stare con gli amici).
Michele Farina, Corriere della Sera

L’UTENTE NON È AL MOMENTO RAGGIUNGIBILE. L’ex presidente di Telecom e n.1 di Pirelli, il teste Marco Tronchetti Provera, «intende avvalersi della facoltà di non rispondere» nel processo sui dossier illegali prodotti fino al 2005 dalla Security di Giuliano Tavaroli.
Luigi Ferrarella, Corriere della Sera

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Un'aerodinamica di nuova generazione caratterizza il telaio della nuova top di gamma del marchio veneto. Tecnologia Balanced Design, manubrio integrato e freni direct mount per un prezzo che parte da 4.600 euro

Alla versione orientata all’off road dell’ammiraglia Jeep si accompagna il debutto, per Renegade, del cambio a doppia frizione DCT in abbinamento al 1.6 Mjet da 120 cv. Svelati inediti pacchetti di personalizzazione Mopar e nuove serie limitate.

Debutta a Parigi la nuova gamma elettrica della city car tedesca. Il motore a zero emissioni eroga 82 cv ed è disponibile sia per la biposto fortwo coupé/cabrio sia per la cinque porte forfour. Autonomia di 160 km e ricarica più rapida che in passato.

La berlina sportiva del Tridente può ora contare su dotazioni multimediali e di sicurezza allineate alle rivali tedesche. Il V6 3.0 biturbo della versione d’ingresso a benzina eroga 350 cv anziché i precedenti 330 cv. Debuttano i pacchetti Luxury e Sport.

Il contest musicale King Of The Flow accompagna al debutto la crossover compatta giapponese. Tra chi voterà uno degli artisti protagonisti c'è in palio proprio una Toyota C-HR

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana