Google+

Indignados, si mette male: incassato il sostegno di Sabina Guzzanti e Montezemolo

ottobre 13, 2011 Redazione

CHE FA, SFOTTE? Insomma, per il governo l’“incidente tecnico” equivale a una verginità perduta.
Michele Ainis, Corriere della Sera

AMEN. Oggi contrattacco o morte.
Titolo del Foglio sulla fiducia che Berlusconi oggi chiederà in Parlamento

GOVERNO BARICCO. Nel Consiglio dei ministri di oggi il testo della norma bocciato verrà completamente riscritto e presentato insieme alla legge di Bilancio.
Lorenzo Fuccaro, Corriere della Sera

METAFORE. La verità è che se non si cambia nel governo, nel partito, in Parlamento, siamo destinati a fare come il tufo, che si consuma lentamente ma alla fine si sgretola.
Paolo Russo, deputato Pdl, Corriere della Sera

CI SON DUE COCCODRILLI. L’idea è di costruire un’arca di Noè per accogliere i delusi di Berlusconi, scajoliani e cani sciolti, che non potrebbero però traslocare direttamente sotto le bandiere di Fini e Casini.
Francesco Bei, la Repubblica

OGGI? Dunque oggi Montecitorio sarà un’aula sorda e grigia.
Antonio Polito, Corriere della Sera

INVITO A NOZZE. È partita dal Pd l’idea di disertare l’aula. Idea accettata dagli altri dell’opposizione.
Andrea Garibaldi, Corriere della Sera

BRODO. Dopo la fine della Dc la presenza dei cattolici in politica si è un po’ diluita.
Gennaro Iorio, rappresentante dei focolarini intervistato da Marco Ansaldo, la Repubblica

METTIAMOLA COSÌ. Certamente l’esperienza di Romano Prodi è stata importante.
Gennaro Iorio, rappresentante dei focolarini intervistato da Marco Ansaldo, la Repubblica

INDIGNADOS PETTINADOS. La protesta dei giovani “indignati” è per molti versi comprensibile.
Luca Cordero di Montezemolo, Corriere della Sera

FINALE TRISTE. A mezzanotte i ragazzi si sdraiano a terra ma li trascinano via uno a uno, tra urla e spintoni, verso la scalinata del Palexpo. A sostenerli arriva Sabina Guzzanti.
Giovanna Vitale racconta la protesta degli indignados davanti a Bankitalia, la Repubblica

LA PATONZA NON PUÒ PIÙ GIRARE. Basta con questo linguaggio degradato: bisogna espellere dall’uso quotidiano parole come razza e secessione, utilizzate invece quotidianamente, e tutte quelle parole usate dal premier per rivolgersi alle donne del paese.
Susanna Camusso, Corriere della Sera

ASTENERSI GNOCCHE. Per il sindaco di Firenze le primarie «devono essere aperte, si potrà votare Bersani o Vendola o una ragazza di trent’anni».
La Repubblica

O MEGLIO ALLE COZZE. È una scelta indecente: si vuole creare un precedente ammiccando al 1924, ma siamo nel 2011 e l’Italia è nel mirino della speculazione finanziaria. Questa decisione dell’opposizione è un “Aventino alle vongole”.
Margherita Boniver, Corriere della Sera

P ZERO. Nemmeno noi crediamo ai complotti.
Giandomenico Lepore, procuratore capo di Napoli, Corriere della Sera

ICONE/1. Il genio di Steve Jobs ha cambiato il mondo in maniera radicale (…). Tuttavia fare del simbolo della sua azienda multinazionale – per noi che ci battiamo per il software libero – un’icona della sinistra, mi pare frutto di un abbaglio.
Nichi Vendola, Corriere della Sera

ICONE/2. Michelle Obama è stata la madrina di un’iniziativa per stabilire il recordo mondiale di saltelli sul posto.
Corriere della Sera

RELATIVE PERICOLOSE. La mia riconoscenza va a chi ha reso possibile che le mie parole divenissero pericolose per certi poteri che hanno bisogno di silenzio e ombre.
Roberto Saviano, la Repubblica

MEGLIO TARDI CHE MAI. Il processo contro Amanda Knox e il suo fidanzato italiano Raffaele Sollecito per l’omicidio di Perugia è stato la scintilla. Ha mostrato al mondo la giustizia italiana al culmine della sua sciatteria cospiratoria.
Rosemary Righter, Newsweek

SOLO GATTINI E CAGNOLINI. Niente elefanti e leoni nei circhi che vorranno esibirsi a Milano.
Titolo della
Repubblica Milano

PREMIO CHISSENEFREGA. Vengo da due settimane in Cina e in Vietnam.
Beppe Severgnini, Corriere della Sera

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L'Honda X-ADV potrebbe diventare capostipite di un nuovo genere: quello degli scooter medi con vocazione da giramondo. Nelle piccole cilindrate, però, il matrimonio tra scudo e tassello funziona già da molto tempo, come insegna il Booster

La piccola di Russelsheim debutta al Salone di Parigi in una nuova versione che strizza l'occhio al mondo dei Suv. Ha un assetto rialzato di 18 mm e un look fuoristradistico

Le auto dettano tendenze di stile nella società ma chi le disegna si è trovato spesso in difficoltà quando è stato chiamato a vestire una moto. Anche Pininfarina e Giugiaro hanno fatto fiasco

Citigo può contare su di una maggiore interazione con gli smartphone, mentre la compatta Fabia è disponibile nell’allestimento sportivo Monte Carlo. Look da crossover e ricca dotazione di serie per la versione ScoutLine di Fabia Wagon.

Un nome importante e un'eredità pesante, ma la Zaskar fa onore a entrambi e può essere considerata un riferimento per quella nuova classe di bici che reinterpretano il cross country

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana