Google+

Il vero tempio del baccalà

settembre 27, 2015 Tommaso Farina

baccala-vicenza-farina

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

Il baccalà e lo stoccafisso sono doni di Dio al suo popolo, senza perifrasi. Dal merluzzo salato o essiccato si ottengono piatti che commuoverebbero il calvinista più cinico. Ad esempio, il baccalà mantecato e quello alla vicentina. E qui, tra l’altro, la faccenda si complica: in Veneto, come abbiamo già raccontato altre volte, il baccalà (anzi, bacalà, con una “c” non raddoppiata) è in realtà lo stoccafisso. Il baccalà vicentino e quello veneziano sono dunque elaborazioni del merluzzo secco, e non di quello al sale. Ma a noi non interessa: ci accontentiamo della loro bontà.

Mesi fa, vi avevamo condotto alla trattoria Da Culata, a Montegalda (Vicenza). Oggi andiamo nel paese vicino, Montegaldella, e ci sediamo da Cirillo. Cirillo, tempio del baccalà, nacque nel 1942, proprio nel bel mezzo della guerra. Ma ha resistito a tutte le guerre, a quella fredda e alla minaccia atomica e anche alla guerra del Golfo, e se ne sta lì, col suo ampio parcheggio e la sala piuttosto datata ma bella, con grandi riproduzioni di famosi quadri a tema mangereccio (la Vucciria di Guttuso, per dire) e tavoli decisamente spaziati e spaziosi.

A tavola, una carta dei vini piccola ma buona (c’è pure il vino vicentino), e un menù deliziosamente immutabile. Si parte con l’antipasto: baccalà mantecato e baccalà in insalata. Perfetti. Ciò non toglie che potrete avere anche sarde in saor e salumi locali. Di primo, saranno corposi e ricchi i bigoli col baccalà, dal condimento pastoso e avvolgente. Se siete in due, c’è pure il risotto al baccalà, e i solitari avranno gli spaghetti alla Cirillo (aglio, olio e baccalà) o la pasta e fagioli.

Il piatto forte è un monumentale baccalà alla vicentina con la sua polenta: potente, scolpito, piacevolmente grasso e tradizionale. Ma non demerita nemmeno il baccalà alla barcarola. Più “normali” gli altri piatti. Si chiude coi formaggi (i caprini di Montegalda o il Vezzena d’alpeggio), o con la bavarese di cioccolato bianco e arance. La spesa? Circa 35 euro a testa, molto onesta vero?

Per informazioni
Trattoria Da Cirillo
www.dacirillo.it
Via Lampertico, 13 Montegaldella (Vicenza)
Tel. 0444636025
Chiuso il lunedì


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

She’s back. Dopo quasi vent’anni d’assenza, la BMW Serie 8 è di nuovo tra noi. La coupé di Monaco, destinata a collocarsi al vertice della gamma del costruttore tedesco, arriverà nelle concessionarie nel 2018, ma le linee sono già state svelate in occasione del Concorso d’eleganza di Villa d’Este. Chiamata a sfidare rivali blasonate quali […]

L'articolo BMW Serie 8: classe cattiva proviene da RED Live.

Un accessorio può fare la differenza? Snob Milano, giovane realtà della provincia di Varese, ne è convinta. E difatti rimpolpa il suo catalogo, già ricco di occhiali da sole e da vista, con le due nuove maschere da moto Café Bubble e Café Flat, ricercate nel design e nei contenuti tecnici.  I punti in comune  Amate […]

L'articolo Snob Milano Café Bubble e Café Flat proviene da RED Live.

Il Wörthersee Meeting, vale a dire il più grande raduno tuning dedicato alle vetture del Gruppo VW, è da sempre una ghiotta occasione per i dipendenti della Casa tedesca per mostrare al mondo delle concept che, spesso, anticipano i modelli destinati a entrare in produzione. Così è avvenuto per la Golf GTI Clubsport. E così […]

L'articolo VW Golf GTI First Decade: la prima volta dell’ibrido proviene da RED Live.

La SUV nipponica si rinnova puntando su di una linea aggressiva e un telaio dalla superiore rigidità torsionale. Confermata la gamma motori che ai benzina 2.0 e 2.5 vede affiancarsi un 2.2 td. Debutta il sistema G-Vectoring Control.

L'articolo Mazda CX-5: a me gli occhi proviene da RED Live.

Compatta, anzi compattissima, e a zero emissioni. La e.Go Life rappresenta ad oggi il progetto più concreto di city car elettrica “indipendente”, vale a dire nata fuori dalla sfera di controllo dei grandi costruttori. Una vettura che fa dell’economia il proprio fiore all’occhiello, dato che in Germania è già ordinabile con prezzi a partire da […]

L'articolo e.Go Life: indipendenza elettrica proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana