Google+

Il sadomasochismo è entrato nella fascia grigia. E la schiavitù ci lascia indifferenti

agosto 30, 2012

In questi tempi in cui le sfumature di grigio non si contano ha trovato facilmente spazio sui giornali la notizia di una coppia padovana che aveva stipulato un patto di schiavitù consensuale. Lui faceva il padrone, lei la schiava. Le cose sono andate bene fino al divorzio, è stato lì, davanti al giudice, che è saltata fuori la scrittura privata che dettagliava le condizioni dell’accordo.

Ho letto di questo episodio su diverse testate e la cosa che più mi ha sorpreso è stata, ovunque, la totale assenza di qualsiasi valutazione, nemmeno una battuta di spirito. I nostri giornalisti che non perdono mai occasione di farci sapere come la pensano su Monti, Berlusconi, Formigoni, Cl, la trattativa Stato-mafia in questo caso sembrano aver avuto un sussulto di obiettività: pura rendicontazione dei fatti, nessun giudizio.

Segno di professionalità giornalistica? Non scherziamo. È solo che il sado-masochismo è appena entrato, appunto, nella fascia grigia. Non si può più chiamarlo perversione, non si può ancora considerarlo normalità. Ancora qualche tempo e anche questo problema sarà risolto.

Io, che sono un paesanotto che capisce solo di blu, penso che nessuno abbia diritto di vendersi come schiavo, nemmeno della mentalità comune.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

7 Commenti

  1. Tribute to Thomas More scrive:

    Caro Molon,

    A me piace MI piace fare sesso vestito da Batman e ho stipulato un contratto con una BATwoman però mi dicono che il contratto di BATtonage è illegale….

    Non lo trova terribilmente discriminatorio??

    suo inquieto 74

  2. Tribute to TM scrive:

    Io pensavo invece di ricorrere alla corte europea dei diritti dell’ uomo ( naturalmente senza completare l’iter giurisdizionale italiano …. Come va di moda ora!!!).

    Magistrati di tutto il mOndo unitevi !!!

    Mandi

  3. Tribute to TM scrive:

    Vabbeh…da oggi in poi direi che brucaliffo è il nick ufficiale del Molon!

    😉

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Arexons lancia un’applicazione per rispondere a dubbi e curiosità sui prodotti più indicati per la cura e la manutenzione dell’auto.

La monovolume coreana, disponibile anche a sette posti, beneficia di un restyling di metà carriera che porta in dote inedite dotazioni multimediali e di sicurezza. Grazie a un nuovo pack tecnico si riducono i consumi del 1.7 td da 115 cv.

Debutta a Parigi l’edizione limitata a 50 esemplari della serie speciale ispirata al marchio nautico italiano. Alla dotazione full optional e alle finiture ricercate si accompagnano motori a benzina 1.2 aspirato da 69 cv o 0.9 TwinAir turbo da 85 o 105 cv.

Grazie alla partnership con l'azienda di Asolo, l'airbag per motociclisti entra nella collezione BMW Motorrad. Ci sono proposte di vari colori, per uomo e donna.

Gli atleti dello scatto fisso saranno a Milano, il 1 ottobre, per giocarsi la vittoria finale del Red Hook, il criterium più ardito del mondo.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana