Google+

Il Rinascimento a Roma. Miti, storie e capolavori della città eterna

ottobre 17, 2011 Mariapia Bruno

Nella città eterna si respira di nuovo un’aura mitica, quella che gli artisti del Cinquecento hanno impresso con la loro geniale intuizione e le loro straordinarie creazioni. Michelangelo, Raffaello, Donatello, Perugino e tanti altri maestri del XVI secolo assurgono a protagonisti assoluti dell’affascinante retrospettiva Il Rinascimento a Roma. Nel segno di Michelangelo e Raffaello che dal prossimo 25 ottobre sarà visibile a Palazzo Sciarra, sede della Fondazione Roma. La mostra indaga e approfondisce in maniera organica tutti gli aspetti artistici, urbanistici e architettonici della rinascita cinquecentesca dell’Urbe, dall’alto Rinascimento della Roma di papa Giulio II e Leone X, vibrante officina dei non plus ultra Buonarroti e Sanzio, ai decenni umanistici successivi, caratterizzati da uno stile che si ammorbidisce in una forma più elegante e decorativa, all’epoca della morte di Michelangelo (1564), condizionata da una nuova religiosità.

 

Ed ecco risplendere i capolavori di Raffaello – tra cui spicca l’Autoritratto della Galleria degli Uffizi e il disegno del Pantheon realizzato come studio -, di Sebastiano del Piombo – come il Ritratto del cardinale Reginal Pole dell’Ermitage e il Ritratto di Clemente VII che raffigura il papa seduto sul soglio pontificio al tempo del Sacco di Roma -, il David-Apollo di Michelangelo del Museo Nazionale del Bargello di Firenze, la Pietà di Buffalo (Usa) di ambito michelangiolesco restaurata per l’occasione, il Ritratto di Martin Lutero e Caterina Bora di Lucas Cranach proveniente dagli Uffizi, e una grande copia di Marcello Venusti del Giudizio Universale della Cappella Sistina. Imperdibile la ricostruzione virtuale in 3D della Loggia di Psiche affrescata da Raffaello che consentirà al pubblico di immergersi in uno scenario virtuale di affreschi suggestivi che raccontano miti e storie della fiabesca atmosfera del Cinquecento romano.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana