Google+

Il post-impressionismo francese di Henri de Toulouse-Lautrec ha trovato casa

aprile 16, 2012 Mariapia Bruno

Quello che a prima vista potrebbe sembrare un classico e pittoresco comune francese, ubicato nella regione del Midi Pirenei, in realtà si appresta a divenire un punto di richiamo per tutti gli appassionati di arte contemporanea: si tratta della cittadina di Albi, anticamente nota come Albiga, nel cui cuore è stato appena inaugurato il nuovo Museo Toulouse-Lautrec. Ci sono voluti dieci anni di lavori per trasformare quel luogo unico del Palazzo della Berbie – una imponente fortezza del XIII° secolo, residenza dei vescovi di Albi fino al 1905 e attualmente uno dei principali monumenti della residenza episcopale di Albi – nel contenitore perfetto per ospitare, accanto alle oltre mille opere tra dipinti, disegni e manifesti contemporanei, la più grande collezione al mondo dedicata a Henri de Toulouse-Lautrec, il famosissimo pittore francese post-impressionista che proprio ad Albi vide i natali nel 1864.
Percorrendo le sale di questo nuovissimo spazio espositivo è allora possibile respirare quell’aria di fine ottocento di cui T-Lautrec, come era solito firmarsi, ha impregnato le sue opere. Tra queste spiccano il manifesto Ambassadeur Aristide Bruant dans son cabaret del 1892, il dipinto Au salon de la rue des Moulins del 1894 dove la provocazione – le sei signore in attesa di clienti in quello che non è altro che un lupanare aristocratico dell’epoca – è camuffata da una eleganza di pose e colori, e il ritratto La modiste (1900), che l’artista firma un anno prima della sua morte, considerato una delle sue migliori creazioni. Da quest’opera traspare il forte interesse di Lautrec per la resa psicologica del soggetto e a tal proposito Paul Leclercq ha affermato: «A Lautrec piaceva far emergere la personalità di ogni individuo; lo interessavano e lo divertivano la freschezza e l’ingenuità delle piccole menti capaci di vedere con schiettezza. La compagna occasionale di uno dei suoi amici fu a lungo una delle migliori sue amiche. Si trattava di una giovane modista dalla sontuosa capigliatura bionda, con un viso sottile da vivace scoiattolo».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

No, decisamente la Volkswagen non poteva restare a guardare. Il segmento delle B-Suv, vale a dire delle sport utility compatte, vive un momento di grande fermento e successo. La Casa tedesca, che sinora aveva nella Tiguan la proposta più “piccola”, doveva correre ai ripari. Ecco dunque avvicinarsi la presentazione ufficiale, prevista in occasione del Salone […]

L'articolo Volkswagen T-Roc: pronta alla battaglia proviene da RED Live.

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana