Google+

Il Parco dell’Appia Antica diventa smart

giugno 12, 2012 Mariapia Bruno

Una passeggiata per il parco dell’Appia Antica è, per chiunque voglia godersi un pomeriggio in una Roma di altri tempi, un’esperienza da provare almeno una volta nella vita. Che sia per svago, per sport o un pretesto romantico, che sia per turisti, cittadini o habitué, ad amplificare il senso di stupore di fronte alle ville, ai sepolcri e ai mausolei, ci pensa la Provincia di Roma con il progetto Parco Appia Antica Layer, una iniziativa che porta la realtà aumentata – ovvero la sovrapposizione di livelli informativi virtuali e multimediali a quelli reali – in uno dei luoghi più belli e ricchi di storia del mondo.

Collegandosi alle reti wi-fi della Provincia chiunque, con il proprio smartphone, tablet o pc, può visitare il parco godendo di una dettagliata descrizione delle meraviglie monumentali presenti, ammirando le ricostruzioni dei sepolcri dei secoli I e II, degli impianti termali delle ville private, della Roma pontificia e degli acquedotti,  e ripercorrere lo scorrere del secoli lungo la Regina Viarum, visualizzando con un semplice clic gli approfondimenti e le immagini storiche dei punti che hanno suscitato maggiore interesse. Un’iniziativa davvero importante e sperimentale, che verrà estesa anche ad altri luoghi della capitale e della provincia, per permettere di conoscere meglio i tesori del nostro passato.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Si infiamma il segmento delle hatchback sportive. La Renault non resta a guardare e risponde alle rivali più agguerrite del momento, vale a dire Ford Focus RS e Volkswagen Golf R, con la nuova generazione della Mégane RS. Attesa al debutto in occasione dell’imminente Gran Premio di F1 di Montecarlo, la media ad alte prestazioni […]

L'articolo Renault Mégane RS 2017: debutta a Montecarlo proviene da RED Live.

Con la nuova Micra, Nissan ha voltato pagina. La più recente generazione dell’utilitaria giapponese, presentata nel 2016, è infatti cresciuta nelle dimensioni – è più lunga di 17 cm e larga di 7 cm rispetto al vecchio modello – si è ispirata esteticamente alle SUV Qashqai e X-Trail, ha beneficiato di una linea aggressiva e […]

L'articolo Nissan Micra, si amplia la gamma proviene da RED Live.

Come uno scultore affina le proprie opere, così MINI dedica una serie di aggiornamenti ai modelli in gamma, concentrati principalmente sull’ampliamento delle dotazioni, delle combinazioni di colori e dell’offerta di motori. Protagonista principale è la crossover Countryman, ma beneficiano di una ventata di novità anche la hatchback e la Clubman. Le vetture in configurazione 2017 […]

L'articolo MINI model year 2017: una ventata di novità proviene da RED Live.

Ti guarda attraverso il finestrino semi abbassato, sorridendo sornione. Stringe tra le mani il volante di una Classe E (serie W211) del 2007 e, con malcelato orgoglio, ti dice che lui, con quell’auto, ha percorso 500.000 km limitandosi alla manutenzione ordinaria. Poi, quando scatta il verde, saluta con la manina e ti lascia lì, impietrito. […]

L'articolo Long run Mercedes-Benz E220d proviene da RED Live.

Continua l’offensiva Skoda nel segmento delle SUV. Dopo la Kodiaq, ecco debuttare in veste definitiva la Karoq, erede della conosciuta Yeti. Quest’ultima, sul mercato dal 2009, esce definitivamente di scena, cedendo il passo a una moderna, ma esteticamente più convenzionale, crossover dalle dimensioni compatte. 32 cm più corta della Kodiaq La nuova Karoq, “gemella diversa” […]

L'articolo Skoda Karoq: profumo di Tiguan proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana