Google+

«Il nudo non fa più notizia», dice Sophia Loren presentando il Calendario Pirelli 2013

novembre 28, 2012 Redazione

PETTINARE IL CAN CHE HA FATTO L’UOVO. Calma sulle regole, calma. Domenica scorsa hanno votato più di tre milioni di persone e ora mica possiamo cambiare il bambino nella culla.
Pier Luigi Bersani risponde agli attacchi di Matteo Renzi sulle regole delle primarie, la Repubblica

QUESTA SEGNATEVELA. Sarei un pollo se a questo punto non vincessi mentre non scommetterei un centesimo sulla vittoria di Renzi.
Pier Luigi Bersani sul ballottaggio delle primarie, la Repubblica

PER L’ESATTEZZA. Un sondaggio della Gruber dice che se faccio un partito mio prendo tra il 12 e il 25 per cento.
Matteo Renzi sul ballottaggio delle primarie, la Repubblica

CI SONO QUELLI DI TABACCI. Bersani non si fida. Non è sicuro che i voti di Nichi Vendola siano sufficienti a conquistare la vittoria finale.
Goffredo De Marchis, la Repubblica

QUINDI HA RAGIONE RENZI. Dicono che la sinistra è troppo triste. Per anni fu lo slogan di Berlusconi, purtroppo ripreso da Renzi. Se le primarie vogliono essere un esercizio di verità, anche questo luogo comune va sfatato. Non c’è da stare allegri, con la crisi che traversiamo, con l’ambiente svenduto all’Ilva o i pronti soccorsi intasati. La tristezza registra la verità che viviamo. Anch’essa può dare l’euforia di cui c’è bisogno, e spingere al voice anziché all’exit.
Barbara Spinelli, la Repubblica

IDEONA. Time ha candidato lei (Maria Alekhina, ndr) e tutte le Pussy Riot al ruolo di “Personaggio dell’anno 2012”.
Nicola Lombardozzi, la Repubblica

VA BÈ. «C’è troppo nudo in giro. È inflazionato, è ovunque, un’ossessione. Basta accendere la tv per vederlo. Non fa più notizia». (…) Nel 2005, lei ha posato per un Calendario Pirelli. Si è pentita? «Sono molto contenta di averlo fatto. È stato un lavoro meraviglioso».
Sophia Loren intervistata da Laura Laurenzi sul calendario Pirelli 2013, che quest’anno non avrà donne nude, la Repubblica

SCUOLA MARZULLO. Come si conserva così in forma? (…). E la sera a che ora va a dormire? (…) Non guarda mai la tv la sera?
Laura Laurenzi incalza con una raffica di domande Sophia Loren, la Repubblica

APPROFONDIMENTO. Programmi di approfondimento li vede mai? «Qualcosa sul tre. Mi piace quel talk show dove all’inizio c’è un comico. Sì: Crozza. Quant’è bravo: un vero fenomeno. Guardo Crozza e poi spengo».
Sophia Loren intervistata da Laura Laurenzi sul calendario Pirelli 2013, che quest’anno non avrà donne nude, la Repubblica

VIBRACALL. Non è la sequenza più calda del film (L’amore imperfetto di Francesca Muci, ndr), in cui Elena esplora la sessualità in tutte le sue possibili forme, posizioni e situazioni. Il sesso tra due uomini c’è, sia pure in un sogno, e c’è quello tra Elena e la diciottenne Adriana (Lorena Cacciatore), ribelle e impudente, priva di freni inibitori, che la coinvolge in una telefonata erotica, con tanto di pressante invito a usare il cellulare invece delle dita come strumento di piacere.
Maria Pia Fusco su L’amore imperfetto, il nuovo film porno-soft di Francesca Muci, la Repubblica

UN MOTIVO CI SARÀ. Un “famolo strano” ai tempi del telefonino, una sequenza quasi surreale, almeno finora inedita sullo schermo.
Maria Pia Fusco su L’amore imperfetto, il nuovo film porno-soft di Francesca Muci, la Repubblica

SE NON ORA QUANDO? Con le sue immagini esplicite, sia pure fotografate senza volgarità né compiacimento, L’amore imperfetto, in sala da domani, è un cinema in cui il sesso torna protagonista, quarant’anni dopo il filone scollacciato degli anni Settanta (Tinto Brass a parte) che lo interpretava soprattutto in chiave di commedia.
Maria Pia Fusco su L’amore imperfetto, il nuovo film porno-soft di Francesca Muci, la Repubblica

ANCHE LA DISNEY SI ADEGUERÀ. Tramontato il filone porno per via della concorrenza di alcuni canali tv, cambiato il costume – il nudo non è più tabù – le scene di sesso sono diventate più esplicite anche in film di diverso genere.
Maria Pia Fusco su L’amore imperfetto, il nuovo film porno-soft di Francesca Muci, la Repubblica

QUOTE ROSA. Sono soprattutto le donne registe a mettere al centro delle storie la sessualità, Catherine Breillat in Francia o il recente The wedding party con il suo linguaggio spudorato e l’inizio con l’analisi del sesso orale, sono solo due esempi. Il punto di vista femminile fa la differenza.
Maria Pia Fusco su L’amore imperfetto, il nuovo film porno-soft di Francesca Muci, la Repubblica

MASSÌ, DATELA VIA. Vedo Elena come un’“eroina zoppicante”, una donna che lavora per una casa editrice, un lavoro solitario, legge vite di altri, finché riesce a vivere in pieno la sua, e lo fa con leggerezza. Il film è un invito alla trasgressione, è un inno a lasciarsi andare.
Francesca Muci su L’amore imperfetto, la sua nuova opera porno-soft, la Repubblica

MESSAGGIO EVANGELICO. Ho avuto l’opportunità rara di entrare per la prima volta con la telecamera nel sito archeologico di Magdala, ho scoperto la storia vera di Maddalena. Che non era una prostituta, era colta, aveva un ruolo importante nelle istituzioni, aveva un comportamento libero, mi ha affascinato. Mi è venuta voglia di raccontare la storia di una donna di oggi. Non piacerà nel mondo cattolico. Spero di non rischiare la scomunica.
Francesca Muci su L’amore imperfetto, la sua nuova opera porno-soft, la Repubblica

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

A fare da damigelle alla nuova SuperSport, vera regina dello stand Ducati all'Intermot, ci sono la Monster 821, le Panigale 1299 e le Multistrada 1200 m.y. 2017.

Arexons lancia un’applicazione per rispondere a dubbi e curiosità sui prodotti più indicati per la cura e la manutenzione dell’auto.

La monovolume coreana, disponibile anche a sette posti, beneficia di un restyling di metà carriera che porta in dote inedite dotazioni multimediali e di sicurezza. Grazie a un nuovo pack tecnico si riducono i consumi del 1.7 td da 115 cv.

Debutta a Parigi l’edizione limitata a 50 esemplari della serie speciale ispirata al marchio nautico italiano. Alla dotazione full optional e alle finiture ricercate si accompagnano motori a benzina 1.2 aspirato da 69 cv o 0.9 TwinAir turbo da 85 o 105 cv.

Grazie alla partnership con l'azienda di Asolo, l'airbag per motociclisti entra nella collezione BMW Motorrad. Ci sono proposte di vari colori, per uomo e donna.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana