Google+

I templi cubici di Anthony James

gennaio 2, 2012 Mariapia Bruno

Precisione tecnica, ripetitività e spettacolarità. Sono queste le caratteristiche principali delle opere di Anthony James, giovane artista anglo-americano che trionfa per la prima volta in Italia con la mostra “Consciousness and Portraits of Sacrifice“. Si tratta di due istallazioni, due light box trasparenti, dove eleganza formale e concettuale si fondono invadendo gli spazi della Brand New Gallery di Milano.


I due cubi luminosi racchiudono un mondo di intricate foreste vergini di legno betulla, moltiplicate all’infinito grazie a una serie di specchi sapientemente posizionati a disorientare lo sguardo dello spettatore che viene risucchiato in uno spazio distante e colmo di riflessi. Sono opere contemporanee e minimaliste, che celando al proprio interno le reliquie, ovvero i pezzi di legno, diventano una sorta di tempio che custodisce nuove linfe vitali. Dal 12 gennaio al 23 febbraio 2012. 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

Commenti Facebook

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

Quando si sceglie di praticare uno sport che prevede di stare in equilibrio su due ruote, spesso a velocità sostenuta, prima o poi l’asfalto o lo sterrato lo si assaggia tutti… Se affinare la tecnica di guida può aiutare a prorogare questo momento, a renderne meno dolorose le conseguenze ci pensa un nuovo tessuto ideato da Scott.

Non provate nemmeno a telefonare in Yeti fra le 11.30 e le 13.00, perché non risponderà nessuno… Sono tutti fuori per una “pausa pranzo” che molti di noi possono solo sognare!

Una novità assoluta di quest’anno, in collaborazione con un famoso portale di acquisti online

La nuova berlina media premium inglese adotta una scocca interamente in alluminio e sospensioni parzialmente derivate dalla sportiva F-Type. Porta al debutto la famiglia di quadricilindrici sovralimentati Ingenium. Prezzi da 37.750 euro

Speciale Nuovo San Gerardo