Google+

I personaggi misteriosi della National Portrait Gallery di Londra

gennaio 9, 2012 Mariapia Bruno

Sebbene arricchita da un’alone di mistero, non è un gioco la mostra “Imagined Lives: portraits of unknown people” (Vite immaginarie: ritratti di persone sconosciute) proposta dalla National Portrait Gallery di Londra, dove quattordici ritratti di persone dall’identità incerta ci fissano e ci raccontano, ognuno con la voce di un narratore differente, le loro intriganti storie. Si tratta di opere del XVI e del XVII secolo che secondo la tradizione ritrarrebbero, tra gli altri, personaggi come Elisabetta I, la giovane pretendente al trono Lady Arabella Stuart e il poeta Sir Thomas Overbuty. Le loro identità hanno però creato qualche disputa tra studiosi e osservatori. Una serie di nuove ricerche, fatte in parte dagli studenti d’arte dell’Università di Bristol, hanno tentato di dimostrare e assegnare nuovi nomi a questi volti. Ispirati da questi ritratti misteriosi, rinomati autori internazionali, tra cui Tracy Chevalier, Julian Fellowes e Alexander McCall Smith, hanno immaginato come avrebbero potuto essere le vite di questi uomini e nel libro “Imagined Lives Portraits of unknown people” ce le raccontano.

E allora perché non lasciarsi guidare dalla fantasia degli autori per entrare nel dettaglio delle storie e scoprire chi potrebbero essere questi personaggi? Una di queste identità è la protagonista del dipinto “False Mary” di un artista anonimo che ci viene raccontato da Alexander McCall Smith. Secondo l’autore pare che la protagonista del ritratto non sia Mary Stuart, regina di Scozia, ma Mary Peebles, la figlia di un mercante di Edimburgo. A quei tempi molti regnanti sceglievano un loro sosia per svariati motivi. La Mary ritratta, benché non somigli né nel colorito, né nei tratti del viso alla sovrana, è stata la prescelta – per la sua andatura e portamento – per assurgere ad un ruolo di corte molto ambito, che le ha permesso di vivere una grande avventura con i suoi lati positivi ma soprattutto negativi. La regina, che odiava posare per i ritratti, incoraggiò la giovane a prendere il suo posto davanti ai molti ritrattisti italiani che frequentavano la corte. Ma Mary Peebles vestiva i panni della sovrana anche davanti ai suoi nemici e a coloro che complottavano reali omicidi. Nessuno sa infatti che fine abbia fatto.

C’è tempo fino al 22 luglio 2012 per vedere con i propri occhi i segreti di questi personaggi le cui vite, sospese tra storia e leggenda, continuano ininterrottamente ad affascinarci.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

  1. I simply want to tell you that I am just all new to weblog and really liked this web blog. Likely I’m planning to bookmark your blog post . You absolutely have exceptional writings. Many thanks for sharing with us your webpage.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Le righe, si sa, rubano la scena a qualsiasi altro indumento del guardaroba e non tutti se le possono permettere. Ciò che ha fatto Rapha con questa fantasia, protagonista della nuova collezione Cross, è stato scegliere un accostamento di tonalità elegante e, soprattutto, ispirato all’abbigliamento indossato da Jeremy Powers (Rapha-Focus Team) alla conquista del titolo di campione nazionale […]

L'articolo Rapha presenta la nuova collezione Cross proviene da RED Live.

F1 2017 è un generatore virtuale di adrenalina. Un racing game emozionante e coinvolgente, completamente personalizzabile in base alle proprie esigenze. Il nuovo gioco di Codemasters affina la buona ricetta del 2016 e (ri)propone un solidissimo “simcade”, ovvero un efficace ibrido tra simulazione impietosa e arcade permissivo, immediato e profondo. Il risultato? Senza controllo di trazione […]

L'articolo F1 2017 è pura adrenalina virtuale proviene da RED Live.

Con il nuovo Peugeot Belville, la Casa del Leone s’inserisce in uno dei mercati più floridi in assoluto: quello degli scooter piccoli a ruota alta. È disponibile in due cilindrate (125 e 200) con prezzi a partire da 2.950 euro

L'articolo Prova Peugeot Belville proviene da RED Live.

Che Kia sia un’azienda coreana Doc è assodato ma è altresì vero che il suo quartier generale europeo si trova ad appena 500 metri dall’entrata del Salone di Francoforte. E’ quindi normale che Kia viva la kermesse tedesca in modo speciale, come la fiera di casa, quella in cui sfruttare il fattore campo favorevole per […]

L'articolo Kia Proceed Concept: il futuro passa da qui proviene da RED Live.

Tucano Urbano gioca d’anticipo su EICMA e presenta ora la collezione autunno/inverno 2017/2018. Per chi viaggia in moto 365 giorni all’anno.

L'articolo Tucano Urbano collezione autunno/inverno 2017/2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana