Google+

Hassan Hajjaj, un fotografo tra odalische e scarpe Nike

aprile 20, 2012 Mariapia Bruno

Strizza l’occhio sotto il velo la misteriosa ragazza ritratta da Hassan Hajjaj, come a volerci raccomandare il fotografo marocchino che l’ha immortalata catturandone in un solo istante l’energia, il temperamento e il carattere vivace. Come lei altri numerosi personaggi invadono lo spazio fotografico del Superstudio Più di Milano che, in occasione del MIA Milan Image Art Fair e con la Galleria OltreDimore, presenta un focus su colui che è stato soprannominato l’Andy Warhol di Marrakech (Dal 4 al 6 maggio 2012). Padre di quelle immagini colorate che ci raccontano la cultura nordafricana del suk, ossia il mercato marocchino – quello spazio che, alla pari di molte piazze italiane, diventa il luogo privilegiato di socializzazione, interazione e scambio – Hassan ha un obiettivo ben chiaro: rilanciare il suo paese di origine e cancellare gli stereotipi ancora diffusi.


Per far questo si serve di una buona dose di ironia accostando a immagini tipiche, come quella dell’odalisca, simbolo dell’oriente del XIX secolo, gli “accessori” e le icone consumistiche dei nostri giorni, vestendo i suoi modelli con imitazioni di Louis Vuitton, Gucci, Nike e Adidas. Ecco che gli elementi tipici di culture diverse si stringono la mano e si integrano dando vita a un ambiente nuovo e avvolgente. Anche la cornice, composta da lattine, saponette e confezioni di fiammiferi, svolge una sua parte da protagonista, completando a pieno titolo il racconto che si svolge al suo interno.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.