Google+

Gli scatti criminali di Weegee

maggio 23, 2012 Mariapia Bruno

Assassini portati in cella, poliziotti affannati, corpi annegati che rinvengono dalle acque del Moon River  (il newyorchese fiume Hudson cantato da Frank Sinatra), cadaveri e pozze di sangue: le scene del crimine che di solito ci vengono raccontate da giornali, film e serie tv acquistano un altro tono e suscitano non poco sgomento negli scatti dal vivo del leggendario fotogiornalista Arthur Felling. Reporter di cronaca nera della New York della Grande Depressione, “Weegee The Famous” – come si firmava nelle stampe che vendeva all’associazione dei fotografi progressisti Photo League – era una vera e propria creatura della notte, precursore dei nostri paparazzi e, come egli stesso si definiva, “fotografo ufficiale di Murder Inc.”, ossia delle bande criminali dell’epoca.

Benché “infangato” di sangue, il suo nome è diventato leggenda, tant’è che Stanley Kubrick lo ha voluto come fotografo ufficiale sul set del film  Il Dottor Stranamore (1964), rubandogli addirittura l’accento di intonazione tedesca (figlio di emigrati, Felling era nato a Lviv in Ucraina nel 1899) per il protagonista impersonato da Peter Sellers. E qualche anno prima ci era addirittura scappato un romanzo, da cui era stato tratto nel 1947 il film di Jules Dassins, La città nuda. Chi dovesse passare da New York e volesse lasciarsi stupire dal vivo da questi scatti spietati e voyeuristici non puo’ perdere la mostra Weegee: Murder is my Business all’ICP – International Center of Photography fino al prossimo 2 settembre.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

  1. Barbera Callado scrive:

    I just want to mention I am beginner to weblog and truly loved your blog site. More than likely I’m want to bookmark your blog . You absolutely come with fabulous articles and reviews. Thanks for revealing your webpage.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Cos’è Le Northwave Extreme RR sono il modello di punta della gamma dedicata al ciclismo su strada. Utilizzo Ciclismo amatoriale al massimo livello, gare amatoriali e professionistiche. Com’è fatto Il nome dice molto della destinazione di queste scarpe: come se non bastasse “Extreme”, in Northwave hanno pensato di aggiungere RR, declinando la sigla con un […]

L'articolo Northwave Extreme RR (Road Race) proviene da RED Live.

Dopo aver provato l’hoverboard DOC 6.5, sicuramente il più particolare fra i gingilli elettronici proposti da Nilox, abbiamo deciso di fare un passo indietro (nel senso di ardimento) e posare i piedi con un equilibrio più immediato su altri due prodotti legati alla mobilità elettrica: il monopattino DOC PRO e lo skateboard DOC Skate. DOC PRO […]

L'articolo Prova Nilox DOC Pro e Skate+ proviene da RED Live.

Una giornata molto particolare ci ha permesso di apprezzare il passato e il presente delle cabriolet marchiate DS. E abbiamo scoperto anche qualche analogia…

L'articolo DS: tra ieri e oggi proviene da RED Live.

“Come on, baby, light my fire, try to set the night on fire…” la musica è a tutto volume. L’accendo come un preriscaldamento che inizia a darmi la carica giusta. Questa canzone poi è un must; riesce a entrarmi nelle vene e accompagnare l’adrenalina verso l’alto. Direi che ne ho bisogno, visto che con la […]

L'articolo Prova Garmin Varia UT800, torcia e coraggio proviene da RED Live.

Essere la wagon più venduta in Europa dal 2014 è un primato di cui in Skoda vanno giustamente fieri. Eliminando stereotipi e status e con un pubblico che capisce il vero valore di quello che guida conquistare il successo per il marchio ceco non è stato difficile. Perché la sostanza c’è, ed è una sostanza […]

L'articolo Prova Skoda Octavia Wagon 2017 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana