Google+

Gli allievi di Alberto Garutti si mettono a confronto alla Galleria d’Arte Moderna di Milano

ottobre 10, 2012 Mariapia Bruno

Tutto parte dal presupposto secondo cui l’insegnamento non è la semplice trasmissione di una tecnica, di uno stile o di una teoria, ma la sollecitazione di un clima favorevole che suscita un virtuoso confronto tra le potenziali singole identità. Èn questo il credo di Alberto Garutti, artista e docente che ha formato generazioni di allievi adesso protagonisti della mostra collettiva Fuoriclasse, un preludio, presso la GAM (Galleria d’Arte Moderna) di Milano, a una personale che a novembre verrà dedicata solamente al maestro al PAC (Padiglione d’Arte Contemporanea). «La particolarità dell’insegnamento di Alberto Garutti – afferma il curatore della mostra Luca Cerizza – risiede nella capacità di creare e agevolare, all’interno dell’aula, situazioni di confronto e di discussione, anche serrata, tra sé e i giovani artisti, e tra loro e il mondo. (…) nonostante si possano individuare alcuni caratteri e disposizioni che ritornano anche tra generazioni diverse, i corsi di Garutti non hanno prodotto repliche o variazioni di uno stile. Semmai una costellazione di posizioni molto diverse tra loro e dallo stesso Garutti, che questa mostra aiuterà a conoscere».

 

Sono sessanta gli allievi/artisti scelti per la retrospettiva milanese visibile fino al 9 dicembre 2012. Alcuni hanno già raggiunto fama internazionale, come Meris Angioletti, Roberto Cuoghi, Lara Favaretto, Petrit Halilaj, Diego Perrone, Paola Pivi e Patrick Tuttofuoco, altri frequentano ancora i corsi accademici. I loro lavori non sono altro che la più pura e forte testimonianza di uno spaccato importante del quadro artistico italiano degli ultimi vent’anni, ovvero dal dopo-Transavanguardia a oggi. È riflesso di una identità creativa tutta italiana che va dalla pittura, alla scultura, al disegno, all’istallazione, alle performance musicali, fino alle opere audio e video, in uno spazio che dal museo si espande nella città, dall’interno all’esterno della settecentesca Villa Reale, sede straordinaria dell’evento.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.