Google+

“Gattoni animati”, tutti i felini di cinema e tv allo spazio Wow

febbraio 24, 2012 Mariapia Bruno

Divertente e ironica la mostra “Gattoni Animati”, allestita presso le colorate sale del Wow Spazio Fumetto di Milano. Aperta da qualche giorno, è un omaggio speciale all’animale domestico che regna sovrano nelle case degli italiani, il gatto, la cui festa nazionale è si è celebrata lo scorso 17 febbraio. Si tratta di un percorso originale che accompagna il visitatore alla scoperta dei vizi e delle virtu di 44 felini protagonisti dei cartoni animati tanto amati da adulti e bambini.

Ecco allora il simpatico Gatto con gli Stivali compagno di viaggi dell’orco verde Shrek, l’instancabile e un po’ sfigato Tom sempre pronto a dare inutilmente la caccia al topo Jerry, l’imbranato gatto Silvestro, i piccoli e distinti Aristogatti, i gattini siamesi Si e Am che tormentano la dolce cagnetta protagonista di Lilly e il Vagabondo, il sadico Grattachecca protagonista di un cartone animato all’interno di un altro cartone – i Simpson – e poi ancora il goloso gattone rosso Giuliano del vecchio cartone animato Kiss Me Licia, la graziosa Micia di Hello Spank, la temibile Birba – cacciatrice di puffi -, il leggendario Stregatto di Alice nel paese delle meraviglie e l’ormai figura tormentone di Hello Kitty. Un tuffo imperdibile in quel mondo animato che ha accompagnato i momenti ludici dei nostri tempi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Un nome importante e un'eredità pesante, ma la Zaskar fa onore a entrambi e può essere considerata un riferimento per quella nuova classe di bici che reinterpretano il cross country

Rivoluzione in casa Corvette. L’ottava generazione della sportiva americana potrà contare sulla collocazione centrale anziché anteriore del motore e adotterà un V8 da almeno 650 cv. La nuova scocca dovrebbe restare fedele all’alluminio.

È la prima Bentley della storia alimentata a gasolio, oltre che la più “economica” a listino. Sotto il cofano della hyperSUV inglese pulsa il V8 4.0 TDI di derivazione Audi SQ7, forte di 435 cv e 900 Nm di coppia. Scatta da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi.

Quali sono, quanto costano, come sono fatti, in che misure sono disponibili e che prestazioni promettono i migliori pneumatici invernali sul mercato; ecco una guida completa.

È la variante sovralimentata della nota GTC 4 Lusso, con la quale condivide le quattro ruote sterzanti. Le 4WD del modello originale cedono il posto alla trazione posteriore. Mutua da California T e 488 GTB il V8 3.9 biturbo, proposto nello step da 610 cv.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana