Google+

Gad Lerner (La7) vorrebbe tanto ma tanto lavorare gratis al Tg1

giugno 10, 2011 Redazione

ACQUA GRATIS. Per fermare le dispersioni, assicurare acqua corrente ai 10 milioni di cittadini che l’hanno a intermittenza, collegare le fogne e ai depuratori il 20-30 per cento che è isolato, servono investimenti dai 65 ai 120 miliardi di euro.
Massimo Mucchetti, Corriere della Sera

SEGRETISSIME. Cocaina e sesso a Wall Street. Le notti segrete dei banchieri.
Titolo della Repubblica

STAGE. In Cina, a Shanghai, un’altra occidentale – Wally Simpson, poi duchessa di Windsor – avrebbe imparato l’arte raffinata dei piaceri orientali con la quale sedusse il principe di Galles.
La Stampa

VALORI. Cent’anni dopo Garibaldi & C. la vera unità d’Italia la fa la merendina.
Rocco Moliterni, la Stampa

PREGO SI ACCOMODI. La kryptonite nella borsa l’ha portata a Napoli, in un momento politico importante. Durante le riprese è stato eletto sindaco Luigi De Magistris. «Sì, una persona perbene, e quasi quasi, con questa novità, potrei pure pensare di tornare a vivere a Napoli. Sento aria pulita, finalmente si può tirare un piccolo respiro di sollievo».
Valeria Golino intervistata dalla Stampa

AH, QUANTO MI PIACEREBBE. «Mi piacerebbe telefonare a Lorenza Lei e propormi come direttore del Tg1 a zero euro, gratis, e a tempo, appena per sei mesi (…)». Farà quella telefonata? «No, non la farò. Però mi piacerebbe molto farla… Molto».
Gad Lerner intervistato dal Corriere della Sera

PER ESEMPIO VEDI ALLE PAGINE 18-21. E poi l’Italia si è trovata troppo spesso a infangare innocenti, per non far nascere dubbi sulla barbarie di sentenze premature e di punizioni ingiuste.
Pierluigi Battista, Corriere della Sera, pagina 50

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Svelata la concept che anticipa la nuova WRC del Double Chevron, attesa ai vertici del Campionato mondiale rally 2017. Esteticamente simile a una Gruppo B degli Anni ’80, può contare su di un 1.6 turbo benzina da 380 cv.

La concept spagnola ama l’off road. Al 2.0 TDI da 190 cv si accompagnano il cambio a doppia frizione DSG, le 4WD e un allestimento estetico degno di una 4x4 nuda e pura. Potrebbe derivarne una versione di serie.

Debutta la variante tutto terreno della wagon tedesca. Può affrontare facili sterrati grazie all’assetto regolabile, all’altezza da terra superiore allo standard e a protezioni specifiche. Motori turbodiesel di 2,0 e 3,0 litri da 195 e 258 cv.

Il lieve restyling della berlina/wagon nipponica porta in dote una superiore insonorizzazione dell’abitacolo e il sistema di gestione dell’erogazione G-Vectoring Control. Confermati i propulsori, arricchito il capitolo sicurezza.

Un'aerodinamica di nuova generazione caratterizza il telaio della nuova top di gamma del marchio veneto. Tecnologia Balanced Design, manubrio integrato e freni direct mount per un prezzo che parte da 4.600 euro

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana