Google+

Gabriella Carlucci sognava di andare sulla luna, per ora si accontenta dell’Udc

novembre 7, 2011 Redazione

DALLA LUNA A CASINI. (Gabriella Carlucci, ndr) aveva anche fatto richiesta di andare sulla luna, superando tutti i test attitudinali della Nasa.
Filippo Ceccarelli, la Repubblica

CI PENSA GABRIELLA. Non possono fare tutto Casini, Pisanu o personaggi come Pomicino.
Goffredo De Marchis, la Repubblica

NOI. Vogliamo, almeno noi dei giornali (…), smetterla di prendere per i fondelli gli italiani e dire come stanno le cose?
Piero Ostellino, Corriere della Sera

PAPALE PAPALE. Mauro (Ezio, direttore della Repubblica, ndr) sa bene che le opposizioni non condividono, e tanto meno approverebbero, la lettera Draghi-Trichet che propone soluzioni neoliberali. La sua è solo una manovra di potere.
Piero Ostellino, Corriere della Sera

BENE COMUNE. Ho un dubbio. Che dietro la ragionevole richiesta che il presidente del Consiglio – che ha fallito – se ne vada, ci sia la voglia dei grandi Gattopardi di rimettere le mani sul paese e non far niente.
Piero Ostellino, Corriere della Sera

TO BE CONTINUED. L’epilogo tuttavia non è scritto, e potrebbe rivelarsi più difficile del previsto.
Francesco Bei, la Repubblica

CHI MEGLIO DI UN COMUNISTA MA ANCHE NO? L’Italia, questo paese meraviglioso e sfortunato, ha bisogno di ritorvarsi e di colmare i buchi neri della sua storia recente.
Walter Veltroni, Corriere della Sera

ARGH! Radiografie pasoliniane.
Occhiello al commento di Walter Veltroni, Corriere della Sera

MAMMINA. Dopo secoli di idealizzazione della maternità è ora in corso il suo ridiminensionamento.
Sivlia Vegetti Finzi, Corriere della Sera

EXCUSATIO DELLA SERA. (Marta Vincenzi, sindaco di Genova, ndr) decideva sempre da sola, e poi, eventualmente avvisava il partito. Ha sempre fatto di testa sua.
Marco Imarisio, Corriere della Sera

COSE D’ALTRI TEMPI. Con Berlusconi (Sandra Milo, ndr) si fidanzerebbe subito. «Finalmente uno a cui piacciono le donne. In questo mondo di gay, lui almeno è una certezza».
Sandra Milo intervistata da Vanity Fair e rilanciata dal Foglio del lunedì

CICLI. Pisapia si allontana, preferisce non dire una parola,ma sul sagrato lo avvicinano alcune mamme. «Sindaco ricordati le ciclabili». La replica è immediata: «Chiedete a chi non le ha fatte prima». Controreplica. Con stupore e rabbia. «Ma che risposta è?».
Andrea Galli e Cesare Giuzzi, Corriere della Sera Milano

ALDO DIVERSAMENTE SNELLO. Quante volte a scuola mi hanno preso in giro per il cognome e oggi Bartezzaghi dice che «come nome comune grasso si può usare solo parlando di alimenti, capelli, unguenti, piante, vacche, martedì. Le persone non sono né grasse né magre».
Aldo Grasso sul Galateo di comunicazione di Stefano Bartezzaghi, Corriere della Sera

MAMMA QUANTO SONO SCOMODO. È facile pensare che il Potere non la ami… «No, non mi ama, ma neanch’io amo il potere».
Maria Pia Fusco intervista Alex Gibney, regista che «lavora a progetti scomodi», dai documentari sul Vaticano a quelli su Wikileaks, la Repubblica

PREMIO CHISSENEFREGA. Quando ero ancora bambino ma non più da andare a letto subito dopo il Carosello, appena leggevo sul radiocorriere che c’erano un film o uno sceneggiato «che facevano paura», non vedevo l’ora di mettermi davanti alla tv.
Carlo Lucarelli, Corriere della Sera
 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La nuova Multistrada 1260 cambia radicalmente con le novità che riguardano circa il 30% del progetto; smussa gli spigoli vivi del motore precedente motore e guadagna nella guida ora più fluida e rotonda meno reattiva.

L'articolo Prova Ducati Multistrada 1260 proviene da RED Live.

Per le piccole inglesi supersportive è già tempo di pista. Al freddo dell'autodromo di Cremona partono i primi test della stagione. Il nuovo calendario prevede anche una trasferta al Paul Ricard. C'eravamo anche noi

L'articolo MINI Challenge, è già 2018 proviene da RED Live.

La 5 porte giapponese saluta da lontano le quattro generazioni che l’hanno preceduta, mostrando linee più slanciate e tante possibilità di personalizzazione. Si dota inoltre di dispositivi di controllo appannaggio di auto di segmento superiore. Prezzi a partire da 16.700 euro

L'articolo Prova Nissan Micra N-Connecta IG-T proviene da RED Live.

In Spagna lo conoscono tutti, da noi fa sussultare chi negli Anni 70 e 80 sognava il Lobito oppure aveva negli occhi l’inconfondibile colore blu di Pursang e Sherpa… La stella del marchio spagnolo brillò fino al 1983 per poi spegnersi definitivamente. Nel 2014 il pollice di Bultaco torna però ad alzarsi, grazie a uno […]

L'articolo Prova Bultaco Albero 4.5 proviene da RED Live.

Era dai tempi della Tribeca, uscita di produzione nel 2014, che la Subaru non si cimentava nel tema delle grandi SUV. Un’assenza che, dopo anni di successi negli States, ha penalizzato la Casa nipponica. Ora, però, i jap corrono ai ripari presentando, in occasione del Salone di Los Angeles, la nuova Ascent. Una sport utility […]

L'articolo Subaru Ascent: mai così grande proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download