Google+

Fumetto – Torino Comics conferma il suo valore con la XXII edizione

aprile 14, 2016 Amedeo Badini

1459138481_945251_10154010349062641_3028377333890725681_nAbbiamo detto più volte in passato che il panorama delle fiere del fumetto è quanto mai affollato e ricco di iniziative, il che spesso genera paurosi ingorghi: e così, nel giro di due settimane, abbiamo Romics, il Comicon di Napoli e Torino Comics, dal 15 al 17 Aprile. Della manifestazione sabauda avevamo parlato qui e qui, e la nuova gestione dopo qella di Vittorio Pavesio ha portato ad un leggero ridimensionamento, senza però far diminuire la qualità, anzi. L’idea di fondo è “piccolo e bello”, senza avere l’interesse a coprire i settori di tutto lo scibile dell’entertainment. Non mancano le aree dedicate, ma c’è l’intenzione di selezionare gli ospiti per macro-aree, in modo da accontentare al meglio i palati più ampi.

Per la sezione riguardante cinema e serie tv, saranno presenti tre ospiti internazionali: Robert Picardo da Star Trek: Voyager,  Kandyse McClure da Battlestar Galactica e il grande Kenny Baker, storico interprete di R2-D2 o C1-P8 da Guerre Stellari, nonchè presente in The Elephant Man di David Lynch. Sulla parte riguardante i fumetti è la Disney a fare la parte del leone, con un set di ospiti notevoli e di talento: la triade composta da Corrado Mastantuono, Stefano Intini e Paolo Mottura, noti per i loro 149f5acaff5b46979c0c1f4492011c9f_400x400lavori anche in ambito extra-disneyano e il loro percorso accademico alla scuola di G.B. Carpi, i veterani Valerio Held e Maurizio Amendola cresciuti sotto Romano Scarpa, e infine Marco Gervasio, creatore di Fantomius.

Un bel momento dedicato al fumetto italiano e all’animazione sarà l’Omaggio a Bonvi: Silver e Guido De Maria sul palco rievocheranno i momenti più belli di Supergulp e dell’autore bolognese, con i suoi corrosivi e carismatici personaggi, pilastri anche della televisione. E ancora altri eventi e momenti di incontro, in un festival piccolo ma a misura di appassionato, che nello scrigno tecnologico dell’Oval al Lingotto potrà divertirsi e tuffarsi in un mondo di fantasia tanto amato.

Torino Comics, dall’15 al 17 Aprile, Oval Lingotto Torino, dalle 9.30 alle 19.30, biglietti a partire da 11€

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Audi accelera sulla strada dell’elettrificazione della gamma. Dopo la presentazione della nuova A8, proposta al lancio nelle configurazioni V6 3.0 TFSI e TDI “mild hybrid”, vale a dire con impianto elettrico a 48 volt, ora anche le famiglie A4 e A5 beneficiano d’inedite motorizzazioni mHEV che portano in dote tutti i vantaggi fiscali e di […]

L'articolo Audi A4 e A5, è tempo di micro ibrido proviene da RED Live.

Arriva in gruppo tra gli ultimi, guarda tutti dritto negli occhi, mostra i muscoli e fa subito la voce grossa. E no, non è un bullo. Parliamo, piuttosto, della SUV Volkswagen T-Roc. Destinata a scendere in lizza nel segmento di mercato più frizzante, combattuto e attraente del momento, vale a dire quello delle sport utility […]

L'articolo Prova Volkswagen T-Roc proviene da RED Live.

In KTM hanno le idee chiare: il futuro della mobilità è elettrico. Ecco perché la nuova KTM Freeride E-XC, rinnovata da cima a fondo, è solamente un punto di partenza

L'articolo KTM Freeride E-XC, l’enduro green proviene da RED Live.

Prima erano una cosa sola. Ora sono divise. O meglio, in futuro avranno specializzazioni e target diversi. Volvo e Polestar, quest’ultima sino a ieri divisione ad alte prestazioni del brand svedese, si sono separate e vivranno di luce propria. Polestar, oltretutto, cambierà pelle, passando dall’elaborazione ufficiale dei modelli della Casa nordica alla realizzazione di vetture […]

L'articolo Polestar 1: il nuovo mondo proviene da RED Live.

Il progetto Émonda è nato per dimostrare che Trek era non solo in grado di costruire la bicicletta di serie più leggera al mondo, ma di renderla anche capace di offrire elevate performance. I confini della ricerca sembrano essere fatti perché li si possa superare e ciò che è successo con il MY 2018 lo dimostra: […]

L'articolo Nuova Trek Émonda 2018, la leggerezza non ha limiti proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download