Google+

Frico, cjalsons e San Daniele. Largo ai giovani all’Antica

febbraio 28, 2017 Tommaso Farina

antica-maddalena

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

Frico, cjalsons, prosciutto di San Daniele… Si torna a parlare del Friuli, con una storia lieta: quella di tre giovani che nel 2009, a Udine, hanno rilevato un’antica osteria che esisteva fin dal 1400, trasformandola in uno degli indirizzi conviviali più interessanti della città.

Siamo in centro-centro, in via Pelliccerie: lì, da secoli, la “Maddalena Sporca” ristorava i passanti, soprattutto i commercianti di piazza San Giacomo, nonché ovviamente i pellicciai. Ugo, Rosanna e Federico se ne sono impadroniti ormai otto anni fa, e hanno deciso di farne un piccolo tempio del piacere. All’Antica Maddalena, oggi, è possibile bere un bel bicchiere di vino, usanza che, se Dio vuole, in Friuli ancora non si è persa. Ma in queste sale restaurate con gusto, e comprensive di un piano superiore ancora più coccoloso, è anche possibile fermarsi a pranzo e cena.

Oggetto del contendere, le ricette friulane storiche, spesso modernizzate, e anche integrate di creazioni originali. Il frico, in questo contesto, diventa “In due maniere”: morbido di patate e formaggio, e croccante, a mo’ di cannolo, fatto col Montasio stagionato. È gentilissimo, poi, il baccalà mantecato, proposto in una versione senza aglio. E questo senza rinnegare gli usuali taglieri di salumi e formaggi della tradizione regionale.

Come primo piatto, i cjalsons (ravioli) di Treppo Carnico si avvalgono dell’usuale ripieno semidolce di uvette, patate, melissa e buccia di limone, e sono conditi con burro, zucchero e cannella. Sullo stesso andazzo gli gnocchi di zucca al ragù bianco al Refosco e ricotta affumicata, parecchio intriganti. Ammicca all’Austria il cervo in salmì con tortino di zucca e confettura di mirtilli neri, mentre si torna in patria col morbidissimo cotechino accompagnato dalla “brovada” di rape e da un puré di patate di una morbidezza eccezionale.

Si può chiudere con un dolce: la torta di mele, prugne e noci con crema alla cannella. E non dimenticatelo: qui il vino è tenuto in gran conto. La spesa si attesta sui 35 euro pro capite. Largo ai giovani.

Per informazioni
Antica Maddalena
www.anticamaddalena.it
Via Pelliccerie, 4 – Udine
Tel. 0432.500544
Chiuso lunedì a pranzo e tutta la domenica

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Cos’è Le Northwave Extreme RR sono il modello di punta della gamma dedicata al ciclismo su strada. Utilizzo Ciclismo amatoriale al massimo livello, gare amatoriali e professionistiche. Com’è fatto Il nome dice molto della destinazione di queste scarpe: come se non bastasse “Extreme”, in Northwave hanno pensato di aggiungere RR, declinando la sigla con un […]

L'articolo Northwave Extreme RR (Road Race) proviene da RED Live.

Dopo aver provato l’hoverboard DOC 6.5, sicuramente il più particolare fra i gingilli elettronici proposti da Nilox, abbiamo deciso di fare un passo indietro (nel senso di ardimento) e posare i piedi con un equilibrio più immediato su altri due prodotti legati alla mobilità elettrica: il monopattino DOC PRO e lo skateboard DOC Skate. DOC PRO […]

L'articolo Prova Nilox DOC Pro e Skate+ proviene da RED Live.

Una giornata molto particolare ci ha permesso di apprezzare il passato e il presente delle cabriolet marchiate DS. E abbiamo scoperto anche qualche analogia…

L'articolo DS: tra ieri e oggi proviene da RED Live.

“Come on, baby, light my fire, try to set the night on fire…” la musica è a tutto volume. L’accendo come un preriscaldamento che inizia a darmi la carica giusta. Questa canzone poi è un must; riesce a entrarmi nelle vene e accompagnare l’adrenalina verso l’alto. Direi che ne ho bisogno, visto che con la […]

L'articolo Prova Garmin Varia UT800, torcia e coraggio proviene da RED Live.

Essere la wagon più venduta in Europa dal 2014 è un primato di cui in Skoda vanno giustamente fieri. Eliminando stereotipi e status e con un pubblico che capisce il vero valore di quello che guida conquistare il successo per il marchio ceco non è stato difficile. Perché la sostanza c’è, ed è una sostanza […]

L'articolo Prova Skoda Octavia Wagon 2017 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana