Google+

Fotografia – Storia, cultura e tradizioni nell’Umbria vista da Steve McCurry

aprile 2, 2014 Mariapia Bruno

<<Direi che sono un fotografo di strada che ritrae “situazioni trovate”>> – afferma, parlando di sé, Steve McCurry. E di situazioni da immortalare con il suo obiettivo narrativo, tra Perugia, Assisi, Gubbio, Norcia, ne ha trovate tante, così tante che sono solo cento gli scatti confluiti nella mostra appena inaugurata presso l’Ex Ospedale Fatebenefratelli di Perugia. Si intitola Sensational Umbria, e di sensazionale, oltre al fatto di esser nata dalle immagini di uno dei più grandi fotografi viventi che ha assunto, in questo caso, anche le vesti di direttore artistico, ha sia la parte concettuale – volta a raccontare uno spaccato sincero ed emozionante nella sua straordinaria vivacità di una regione ricca di storia, cultura e tradizioni -, che la parte allestitiva – che consente al visitatore l’immersione in uno spazio che fa perdere ogni contatto visivo, olfattivo e dimensionale con il mondo esterno, e che lo guida soltanto attraverso l’insolita e accattivante disposizione sul pavimento delle fotografie.

Non esiste un ordine cronologico o di concetto da seguire per comprendere le opere: è l’istinto e la curiosità a guidare lo spettatore che va alla scoperta di quei volti e quegli scorci che hanno catturato l’attenzione di un’artista che ha saputo valorizzarli, donandogli una nuova vita. Ancora una volta McCurry si mostra un professionista dei ritratti: apprezzato all’unanimità è il ritratto del bel volto della ragazza umbra divenuta icona – contemporanea – dell’evento che, come nel più noto ritratto della ragazza afghana con gli occhi verdi, suggerisce una riflessione sul mistero dell’essere. Aperta fino al 5 ottobre 2014 (una parte presso il Museo della Penna), la mostra ha l’onore di valorizzare uno spazio espositivo che si inserisce in una operazione volta a creare nuovi centri di cultura grazie al recupero di luoghi importanti della città, inoltre il ricavato dai biglietti sarà destinato al restauro di un’opera d’arte che verrà scelta insieme all’artista adesso protagonista.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Se fosse una compagna di scuola, la Peugeot 308 sarebbe la classica ragazza seduta nei banchi della seconda fila; precisa, puntuale, concreta e in grado di ottenere ottimi risultati. Però poco appariscente. La tipica studentessa che pochi notano e che i professori danno per scontato sia in grado di ben figurare in ogni frangente. Ora, […]

L'articolo Prova nuova Peugeot 308 proviene da RED Live.

Il suo logo a forma di ruota spicca su caschi, capispalla, piumini, borsoni, zaini, bracciali in argento e foulard in seta, e non a caso. La collezione di abbigliamento e accessori uomo/donna Milano 1914 trae difatti la sua identità da EICMA, il Salone internazionale delle moto, la cui prima edizione è datata 1914, appunto. E […]

L'articolo Milano 1914, nuova collezione e corner al Boscolo proviene da RED Live.

La scelta di un’automobile è una decisione che dipende dall’utilizzo che se ne vuole fare. Chi ha bisogno di un mezzo da guidare esclusivamente in città, sarà orientato verso un’auto più compatta e maneggevole; se la vettura accompagnerà spesso la famiglia in gite fuori porta, ruote grandi e ammortizzatori rinforzati saranno determinanti; se il conducente […]

L'articolo Il cambio: tipologie e caratteristiche (automatico/semiautomatico/manuale) proviene da RED Live.

In sella a una delle moto più speciali mai prodotte da BMW. La HP4 Race porta all’estremo il concetto di moto sportiva. Leggerissima potentissima, va fortissimo ma non è un mostro impossibile da domare, anzi… 80.000 euro sono tanti? Forse, ma dopo averla guidata potresti cambiare idea.

L'articolo Prova BMW HP4 Race proviene da RED Live.

Con il nuovo Kymco AK 550, la Casa di Taiwan punta dritta al cuore del mercato dei Top Scooter bicilindrici. Il prezzo è interessantissimo (9.190 euro in offerta lancio) ma i contenuti tecnologici sono tutt’altro che di serie B. Anzi!

L'articolo Prova Kymco AK 550 proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana