Google+

Fotografia – Quell’entità unica di uomini e macchine verso il progresso

maggio 14, 2014 Mariapia Bruno

Se oggi le “macchine” ci sembrano un naturale accessorio della nostra vita, quasi una prosecuzione mobile ed esterna del nostro corpo, facciamo fatica ad immagine come, fino a poco più di un secolo fa, si facesse a meno di tutto quello a cui siamo abituati, dai telefoni e computer da cui non ci distacchiamo mai, ai grandi mezzi di trasporto che ci consentono di spostarci e conoscere tutto quello che prima era lontano e misterioso. Ma guai a dimenticarsi che il grazie non va detto all’asettica industria: dietro la rivoluzione industriale c’è il talento e l’impegno di tutte quelle persone che insieme, volutamente o inconsciamente, hanno lavorato alla creazione di un sistema moderno che mette gli strumenti meccanici al sevizio dell’uomo, e non viceversa.

La retrospettiva Il capitale umano nell’industria, aperta fino al prossimo 30 agosto al Mast di Bologna, ci fa riflettere proprio sul tema dell’indispensabilità della presenza umana all’interno del mondo industriale. Attraverso una serie di scatti d’artista e fotografie documentarie, realizzate da 41 protagonisti della fotografia moderna, tra cui Robert Doisneau e Anselm Adams, la mostra è un viaggio attraverso i volti e i luoghi di quegli uomini che hanno vissuto in prima persona il rapporto con le nuove macchine, con le grandi fabbriche, col costante pericolo di venire schiacciati dai pesanti oggetti che loro stessi hanno dato alla luce. Ma pare che oggi anche questa grande entità formata da uomini e industrie stia quasi per svanire, a causa di quell’ondata di “automazione” che sta trasformando la produzione in un processo affidato quasi interamente alla tecnologia. Nessun pericolo fino a quando saremo sempre noi umani a premere il tasto di accensione.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download