Google+

Fotografia – Bologna invasa di scatti d’autore per la seconda edizione della biennale Foto/Industria

ottobre 13, 2015 Mariapia Bruno
David LaChapelle 1

Uno scatto di David LaChapelle

14 esposizioni per il mese di ottobre in 11 sedi storiche bolognesi e una che terminerà il 10 gennaio 2016 al Mast (Manifattura di Arti, Sperimentazione e Tecnologia). Ecco come si articola la seconda edizione della biennale Foto/Industria 2015 di Bologna, rassegna promossa dalla Fondazione Mast in collaborazione con il Comune di Bologna e la Direzione Artistica di François Hébel, che quest’anno porta avanti il tema del mondo del lavoro e della produzione industriale, focalizzandosi sugli step che vanno dalla creazione al riciclaggio. <<La biennale si conferma un appuntamento importante per la città – afferma Virginio Merola, sindaco di Bologna -, un evento internazionale pensato per valorizzare la cultura industriale e del territorio, alla scoperta di alcuni dei suoi luoghi chiave. Isabella Seràgnoli, attraverso la Fondazione MAST, ci offre la rappresentazione dell’industria e del mondo del lavoro, tramite la fotografia d’autore, cogliendo temi e valori di un universo che caratterizza fortemente il tessuto sociale ed economico della nostra area metropolitana>>.

Un'opera di Luca Campigotto

Un’opera di Luca Campigotto

<<Ancor più della prima edizione del 2013 – spiega François Hébel, direttore artistico – questa rassegna unica al mondo per la sua capacità di selezionare sguardi e visioni sul lavoro e la produzione, è in realtà un autentico festival internazionale di fotografia offerto ai visitatori nella cornice eccezionale del centro storico della città e nella riqualificata area periferica dove sorge il Mast. Nel centro città nuovi spazi espositivi con palazzi storici, cappelle barocche e musei, danno modo ai visitatori di accedere a piedi a luoghi di grande interesse e alle loro collezioni>>. Un’occasione da non perdere soprattutto per la diversità “artistica” dei fotografi selezionati e del loro modo di raccontare le storie. Alcuni sono artisti noti, altri reporter, altri ancora ritrattisti o fotografi di impresa, altri giovani professionisti, uniti dal desiderio di raccontare in modo forte e significato il mondo che li circonda o che decidono di esplorare. Tra gli appuntamenti espositivi da non perdere: Paesaggi Industrializzati di Edward Burtynsky al Palazzo Pepoli Campogrande, La poesia dei Giganti di Luca Campigotto e i Ritratti di gruppo di Neal Slavin presso lo Spazio Carbonesi e L’uomo, il lavoro, la macchina di Gianni Berengo Gardin alla Fondazione del Monte (Palazzo Paltroni).

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Se fosse una compagna di scuola, la Peugeot 308 sarebbe la classica ragazza seduta nei banchi della seconda fila; precisa, puntuale, concreta e in grado di ottenere ottimi risultati. Però poco appariscente. La tipica studentessa che pochi notano e che i professori danno per scontato sia in grado di ben figurare in ogni frangente. Ora, […]

L'articolo Prova nuova Peugeot 308 proviene da RED Live.

Il suo logo a forma di ruota spicca su caschi, capispalla, piumini, borsoni, zaini, bracciali in argento e foulard in seta, e non a caso. La collezione di abbigliamento e accessori uomo/donna Milano 1914 trae difatti la sua identità da EICMA, il Salone internazionale delle moto, la cui prima edizione è datata 1914, appunto. E […]

L'articolo Milano 1914, nuova collezione e corner al Boscolo proviene da RED Live.

La scelta di un’automobile è una decisione che dipende dall’utilizzo che se ne vuole fare. Chi ha bisogno di un mezzo da guidare esclusivamente in città, sarà orientato verso un’auto più compatta e maneggevole; se la vettura accompagnerà spesso la famiglia in gite fuori porta, ruote grandi e ammortizzatori rinforzati saranno determinanti; se il conducente […]

L'articolo Il cambio: tipologie e caratteristiche (automatico/semiautomatico/manuale) proviene da RED Live.

In sella a una delle moto più speciali mai prodotte da BMW. La HP4 Race porta all’estremo il concetto di moto sportiva. Leggerissima potentissima, va fortissimo ma non è un mostro impossibile da domare, anzi… 80.000 euro sono tanti? Forse, ma dopo averla guidata potresti cambiare idea.

L'articolo Prova BMW HP4 Race proviene da RED Live.

Con il nuovo Kymco AK 550, la Casa di Taiwan punta dritta al cuore del mercato dei Top Scooter bicilindrici. Il prezzo è interessantissimo (9.190 euro in offerta lancio) ma i contenuti tecnologici sono tutt’altro che di serie B. Anzi!

L'articolo Prova Kymco AK 550 proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana