Google+

Fotografia – Al Forte di Bard un documento storico di fotografica contemporaneità

dicembre 17, 2014 Mariapia Bruno

04_Philippe LopezAppuntamento annuale imperdibile al Forte di Bard, la mostra World Press Photo, risultato del più importante concorso internazionale di fotogiornalismo organizzato dal 1955, dalla World Press Photo Foundation, organizzazione indipendente senza scopo di lucro con sede ad Amsterdam. Fino al 6 gennaio 2015, è dunque possibile ammirare le immagini più belle e rappresentative che per un anno intero hanno accompagnato, documentato e illustrato gli avvenimenti del nostro tempo sui giornali di tutto il mondo. Racconto, testimonianza, vita: ecco gli scatti dei 5.754 fotografi provenienti da 132 paesi che si sono confrontati con le nove categorie del concorso: vita quotidiana, protagonisti dell’attualità, notizie brevi, notizie generali, natura, storie d’attualità, arte e spettacolo, ritratti, sport.

06_Tyler HicksIl totale di 98.671 immagini selezionate si rivela un documento storico della contemporaneità. Il suo carattere internazionale e le centinaia di migliaia di persone che ogni anno nel mondo visitano la mostra in 45 paesi e oltre 100 città, sono la dimostrazione della capacità che le immagini hanno di trascendere differenze culturali e linguistiche per raggiungere livelli altissimi e immediati di comunicazione. Grazie al World Press Photo viene promosso il libero scambio di informazioni attraverso standard elevati di fotogiornalismo e di fotografia documentaria, scavalcando le barriere politiche e culturali, e cercando di generare l’interesse di un pubblico ampio che apprezzi il lavoro del fotogiornalista.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Arexons lancia un’applicazione per rispondere a dubbi e curiosità sui prodotti più indicati per la cura e la manutenzione dell’auto.

La monovolume coreana, disponibile anche a sette posti, beneficia di un restyling di metà carriera che porta in dote inedite dotazioni multimediali e di sicurezza. Grazie a un nuovo pack tecnico si riducono i consumi del 1.7 td da 115 cv.

Debutta a Parigi l’edizione limitata a 50 esemplari della serie speciale ispirata al marchio nautico italiano. Alla dotazione full optional e alle finiture ricercate si accompagnano motori a benzina 1.2 aspirato da 69 cv o 0.9 TwinAir turbo da 85 o 105 cv.

Grazie alla partnership con l'azienda di Asolo, l'airbag per motociclisti entra nella collezione BMW Motorrad. Ci sono proposte di vari colori, per uomo e donna.

Gli atleti dello scatto fisso saranno a Milano, il 1 ottobre, per giocarsi la vittoria finale del Red Hook, il criterium più ardito del mondo.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana