Google+

Il festival più palloso del mondo con Boldrini, Lerner e Zagrebelsky

settembre 26, 2013 Filippo Merli

Giovedì inizia il Festival più palloso del mondo, ovvero il Festival del Diritto, l’evento che ogni anno (da sei anni) porta a Piacenza gente del calibro di Laura Boldrini, Gad Lerner e Gustavo Zagrebelsky, che esaltano le platee con entusiasmanti conferenze su «Vita e diritto alla salute tra garanzie e conflitti delle democrazia» (il modo migliore per struggerti, se la morosa ti ha lasciato) e su temi originalissimi del tipo: «Il futuro della democrazia è nelle mani dei nostri ragazzi».

Il Festival del Diritto è una creatura di Stefano Rodotà, il noto giurista e politico che il Movimento 5 Stelle voleva come presidente della Repubblica prima della rielezione di Giorgio Napolitano. Da un po’ di tempo ci chiedevamo che fine avesse fatto Rodotà. Non si vede più. Non si sente più. Poi abbiamo avuto l’illuminazione: a Piacenza c’è il Festival del Diritto presieduto da Rodotà e, contemporaneamente, avvistano un fantasma che dice di essere un politico prima di sparire improvvisamente dalla circolazione. Uhm. E se invece delle catene, i piacentini sentissero una strana litania, «Rodotà-tà-tà Rodotà-tà-tà Rodotà-tà-tà», come il lamento di un fantasma che pensava di diventare presidente della Repubblica e, alla fine, s’è dovuto accontentare del Festival più palloso del mondo?

Tratto da Italia Oggi, “Concentrare nello stesso posto e alla medesima data Gad Lerner, Gustavo Zagrebelsky e Laura Boldrini è troppo per qualsiasi stomaco”, 26 settembre 2013

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

3 Commenti

  1. TomC scrive:

    Da piacentino confermo la pallosità dell’evento… E’ uno spreco di soldi, di idee e di tempo.
    Se il comune avesse organizzato in piazza Cavalli una bella sagra della salamella con spiedini, pisarei e fasò, tortelli con la coda e tutto il resto, sarebbe stato molto più apprezzato.

    E poi, la Boldrini e il Lerner cosa c’entrano col diritto? Forse col “dirittismo”… Ma almeno c’è Giacomino Poretti…

  2. beppe scrive:

    non leggete famiglia cristiana.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Se fosse una compagna di scuola, la Peugeot 308 sarebbe la classica ragazza seduta nei banchi della seconda fila; precisa, puntuale, concreta e in grado di ottenere ottimi risultati. Però poco appariscente. La tipica studentessa che pochi notano e che i professori danno per scontato sia in grado di ben figurare in ogni frangente. Ora, […]

L'articolo Prova nuova Peugeot 308 proviene da RED Live.

Il suo logo a forma di ruota spicca su caschi, capispalla, piumini, borsoni, zaini, bracciali in argento e foulard in seta, e non a caso. La collezione di abbigliamento e accessori uomo/donna Milano 1914 trae difatti la sua identità da EICMA, il Salone internazionale delle moto, la cui prima edizione è datata 1914, appunto. E […]

L'articolo Milano 1914, nuova collezione e corner al Boscolo proviene da RED Live.

La scelta di un’automobile è una decisione che dipende dall’utilizzo che se ne vuole fare. Chi ha bisogno di un mezzo da guidare esclusivamente in città, sarà orientato verso un’auto più compatta e maneggevole; se la vettura accompagnerà spesso la famiglia in gite fuori porta, ruote grandi e ammortizzatori rinforzati saranno determinanti; se il conducente […]

L'articolo Il cambio: tipologie e caratteristiche (automatico/semiautomatico/manuale) proviene da RED Live.

In sella a una delle moto più speciali mai prodotte da BMW. La HP4 Race porta all’estremo il concetto di moto sportiva. Leggerissima potentissima, va fortissimo ma non è un mostro impossibile da domare, anzi… 80.000 euro sono tanti? Forse, ma dopo averla guidata potresti cambiare idea.

L'articolo Prova BMW HP4 Race proviene da RED Live.

Con il nuovo Kymco AK 550, la Casa di Taiwan punta dritta al cuore del mercato dei Top Scooter bicilindrici. Il prezzo è interessantissimo (9.190 euro in offerta lancio) ma i contenuti tecnologici sono tutt’altro che di serie B. Anzi!

L'articolo Prova Kymco AK 550 proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana