Google+

Evento – Designer e architetti capofila di un progetto che dà per il piacere di dare

maggio 16, 2014 Mariapia Bruno

3. Christian BalzanoE’ stato appena inaugurato al MAXXI (Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo) di Roma il progetto di raccolta fondi della Fondazione Hospice Seràgnoli – onlus che opera nel campo delle Cure Palliative – che prende il titolo di Do ut do 2014. Design per Hospice. La sgrammaticatura intenzionale è volta a sottolineare il concetto del “dare per dare” senza ricevere nulla in cambio. Il dare, in questo caso, è rivolto a chi ha realmente bisogno di cure e assistenza medica. Ed è bello constatare con quanta generosità e propositività i designer, gli architetti, gli artisti e le aziende produttrici coinvolte – tra cui spiccano Mario Botta, Sandro Chia, Doriana e Massimiliano Fuksas, Antonio Marras, Alessandro Mendini, Luigi Ontani, Mimmo Paladino, Philippe Starck, Alessi, Artemide, Memphis – hanno messo a disposizione le proprie opere, una delle quali verrà estratta a sorte tra coloro i quali avranno sostenuto le attività della Fondazione.

35. Philip StarckPer tre giorni, da oggi fino al 18, le opere saranno visibili a Roma con ingresso libero, mentre dal 22 al 25 maggio sarà la volta del MADRE (Museo d’arte contemporanea Donnaregina) di Napoli. Infine, il prossimo 22 settembre la mostra si sposterà al MAMbo (Museo d’Arte Moderna di Bologna) di Bologna, per poi concludersi il 19 ottobre. L’estrazione avverrà, invece, al MAST (Manifattura di arti, sperimentazione e tecnologia) di Bologna, il nuovo spazio multifunzionale voluto da Isabella Seràgnoli e inaugurato l’ottobre scorso. E se nel 2012 la madrina dell’evento era stata Yoko Ono, che aveva donato il suo Wish Tree, quest’anno i padrini sono i Masbedo, un duo di due artisti che ha contribuito con la realizzazione di un filmato dal titolo Look Beyond.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.