Google+

Evasori “furbi”? Mai quanto quei volponi dei dirigenti Rai

agosto 20, 2012 Redazione

FURBI. Suggerirò ai dirigenti della Rai di non usare più l’aggettivo “furbi” nei tg che trasmettono notizie sulla lotta all’evasione.
Mario Monti nel suo intervento al Meeting di Rimini, la Repubblica

FURBONI. In effetti (“furbi”, ndr) è una parola frequente nei tg: «Non mi pare. Però non potrei giurare che non l’abbiamo usata. Da quando dirigo io, sto molto attento. Mi dà fastidio che si usi per un reato così grave». Il direttore fa bene a non giurare: basta andare sul sito del Tg1 per trovare un servizio intitolato “L’Italia dei furbi”.
Al. T. raccoglie la reazione di Alberto Maccari, direttore del Tg1, alle parole di Mario Monti contro gli evasori definiti “furbi” dai giornalisti Rai, Corriere della Sera

FURBACCHIONI. Più prudente il direttore del Tg2 Marcello Masi: «Sinceramente sì, l’abbiamo usata (la parola “furbi”, ndr). Il premier ha ragione e l’ho subito ritwittato. È un giusto modo per riflettere su un vezzo del giornalismo italiano. Ho già parlato con i miei perché in futuro non venga più usata».
Al. T. raccoglie la reazione di Marcello Masi, direttore del Tg2, alle parole di Mario Monti contro gli evasori definiti “furbi” dai giornalisti Rai, Corriere della Sera

FURBETTI. Gli Stati Uniti (…) devono impegnarsi davanti al mondo a non perseguire i giornalisti che accendono una luce sui crimini segreti dei potenti.
Julian Assange dal balcone dell’ambasciata dell’Ecuador a Londra, la Repubblica

OGNUNO SI PUBBLICHERÀ LE PROPRIE. Intercettazioni, la mediazione del Csm: «Faremo una autoregolamentazione».
Titolo della Repubblica

MICA VORRANNO FARMI LAVORARE. Quanto a Landini, il segretario (della Fiom, ndr) oppone una ferma resistenza a chi – come Giorgio Airaudo, responsabile nazionale dell’auto – vorrebbe vederlo candidato alle politiche: «Non posso lasciare il sindacato ora», fa sapere agli amici.
Vera Schiavazzi, la Repubblica

PIER RIDGE BERSANI. Hanno rottamato persino Ridge di Beautiful, come facciamo noi a non farlo?
Matteo Renzi, la Repubblica

VAMPE. Ci si abbandona sereni al fracasso dello schermo, però anche chiedendosi, in un momento di lucidità, perché non tanto Batman, che con quella tuta di gomma senza una sola zip avrebbe certo non poche difficoltà, ma l’elegante, languido, sempre sofferente Bruce Wayne, lasci del tutto intonse le due belle signore dalla voce sensuale che gli soffiano suadenti nell’orecchio, la Cotillard dallo sguardo assassino e la Hathaway dalla bocca color fiamma.
Natalia Aspesi recensisce il film Il cavaliere oscuro, la Repubblica

NOSTALGIA CANAGLIA. Presidente Vendola, l’ho sempre ammirata. Ma ultimamente sono molto perplessa: perché non interviene contro il progetto “Scarico in mare a Manduria”?
Romina Power scrive a Nichi Vendola dal Fatto quotidiano, Corriere della Sera

UN BICCHIERE DI VINO CON UN PANINO. Come si può permettere di fare uno scarico di acqua nera nell’area marina protetta di Porto Cesareo? Come vivranno gli animali e faranno il bagno i nostri figli? Cosa mangeremo?
Romina Power scrive a Nichi Vendola dal Fatto quotidiano, Corriere della Sera

LA CHIAMEREMO ESTATE. Che lo vogliate chiamare “Colosso dei deserti”, come fa Epson, o che preferiate il nomignolo di “Lucifero”, come scrive il meteo.it, il risultato non cambia: sull’Italia sta per abbattersi un nuovo anti-ciclone nordafricano, l’ultimo e il più terribile, che porterà una vera e propria “bufera di caldo”, in gergo tecnico “hot-storm”.
Valentina Santarpia, Corriere della Sera

PAN ES-SALAM PER TUTTI. Il “sindaco d’agosto” Cristina Tajani saluta, «care amiche, cari amici, cari concittadini… as-salam alaykum».
Alessandra Coppola sulla cerimonia di chiusura del Ramadan a Milano, Corriere della Sera

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.