Google+

Era ora che qualcuno lo dicesse: Trump provocherà la fine del mondo

marzo 3, 2017 Redazione

Era ovvio che a furia di rovinare cose, prima o poi Donald Trump avrebbe rovinato tutto. Ma proprio tutto. Solo, siamo stupefatti (e tuttavia felici) che quel momento sia arrivato così presto. Neanche un mese in carica e siamo già all’inizio della fine. Non di Trump, ma del mondo. Lo dice sobriamente in una intervista a Repubblica il celebre scrittore americano Alan Weisman. Autore di un libro di successo in cui racconta Il mondo senza di noi, Weisman fa il solito pistolotto sul pianeta sovrappopolato che esploderà quanto prima «se non facciamo qualcosa», e qualcosa che ci permetta di «diventare di meno». Ebbene, secondo Weisman qualcosa la sta facendo proprio Trump, ma ovviamente è qualcosa di sbagliato. Siamo ormai 7,5 miliardi di persone sulla Terra, dice lo scrittore. «È una pressione enorme che il pianeta non può reggere. Se verranno applicate le politiche di Donald Trump con il ritorno ai combustibili fossili, ai dieci miliardi non ci arriviamo. Il mondo finirà prima». L’affermazione è talmente autoevidente che l’intervistatore non richiede alcuna spiegazione. Bene così. Ma se possiamo fare un piccolo appunto a Repubblica, noi ci avremmo fatto anche il titolo.

trump-weisman-fine-mondo-repubblica

A proposito di autoevidenze: ce n’è una niente male anche sul Corriere della Sera di oggi. Pagina 52, articolo dedicato all’attrice Brie Larson, che per nostra fortuna «torna sugli schermi» con l’ennesima «rilettura cinematografica» della storia di King Kong. Scrive Stefania Ulivi: «Nei sei mesi di riprese di Kong: Skull Island tra Hawaii, Australia e Vietnam si è appassionata al potere della fotografia. “Credo profondamente nella capacità di comunicazione delle immagini e, soprattutto, nella forza della verità”. Ogni riferimento alle fake news della presidenza Trump non è affatto casuale». Verrebbe da chiedersi: ma perché? (Guarda caso, la classica fake question dell’America di Trump).

trump-brie-larson-kong-skull-island-corriere

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

COSA: BIKE FESTIVAL GARDA TRENTINO, quest’anno dura un giorno in più  DOVE E QUANDO: Riva del Garda, Trento, 28-30 aprire e 1° maggio Tra le più importanti rassegne outdoor del comparto ruote grasse il Bike Festival Garda Trentino quest’anno aggiunge un giorno in più al suo (sempre) ricco programma di iniziative. Eventi speciali, escursioni, gare, test, un […]

L'articolo RED Weekend 28-30 aprile e 1° maggio, idee per muoversi proviene da RED Live.

A volte ritornano. Oltretutto quando meno te lo aspetti. Dopo dodici anni di assenza dal panorama europeo, lo storico marchio inglese MG annuncia il rientro nel Vecchio Continente. Un’operazione che avrà inizio nel 2019 e che vedrà protagonista la cinese Saic, dal 2005 proprietaria del brand. Il successo con le spider negli Anni ‘60 La […]

L'articolo MG, il ritorno in Europa è in salsa cinese proviene da RED Live.

Il marchio Seat ha la sportività incisa in modo indelebile nel proprio DNA. Un’inclinazione caratteriale impossibile da nascondere persino quando a Martorell hanno a che fare con una SUV. Ecco allora che la Ateca, la prima sport utility della storia della Casa spagnola, beneficia della versione FR (Formula Racing), sinora riservata alle “cugine” Ibiza e […]

L'articolo Seat Ateca FR: il SUV ha un’anima sportiva proviene da RED Live.

Prenderà il via dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola sabato 29 e domenica 30 aprile il Campionato monomarca MINI Challenge 2017, organizzato con il supporto di ACI Sport. Le sei tappe previste, da aprile a ottobre, si correranno sui più celebri circuiti italici e, chi non potrà partecipare o assistere, potrà godersi la visione in streaming su Dplay, la piattaforma on […]

L'articolo MINI Challenge, al via la nuova edizione proviene da RED Live.

Ci sono eventi che arrivano immediatamente ai fasti della cronaca e altri, non meno importanti, che vuoi per casualità, vuoi perché comunicati con meno forza, passano quasi sotto silenzio. Mentre il Salone di Shangai, tuttora in corso, celebra una miriade di modelli e versioni dedicati pressoché esclusivamente al mercato cinese, resta inspiegabilmente in secondo piano […]

L'articolo Jeep Yuntu: l’ora dell’ibrido plug-in proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana