Google+

Era ora che qualcuno lo dicesse: Trump provocherà la fine del mondo

marzo 3, 2017 Redazione

Era ovvio che a furia di rovinare cose, prima o poi Donald Trump avrebbe rovinato tutto. Ma proprio tutto. Solo, siamo stupefatti (e tuttavia felici) che quel momento sia arrivato così presto. Neanche un mese in carica e siamo già all’inizio della fine. Non di Trump, ma del mondo. Lo dice sobriamente in una intervista a Repubblica il celebre scrittore americano Alan Weisman. Autore di un libro di successo in cui racconta Il mondo senza di noi, Weisman fa il solito pistolotto sul pianeta sovrappopolato che esploderà quanto prima «se non facciamo qualcosa», e qualcosa che ci permetta di «diventare di meno». Ebbene, secondo Weisman qualcosa la sta facendo proprio Trump, ma ovviamente è qualcosa di sbagliato. Siamo ormai 7,5 miliardi di persone sulla Terra, dice lo scrittore. «È una pressione enorme che il pianeta non può reggere. Se verranno applicate le politiche di Donald Trump con il ritorno ai combustibili fossili, ai dieci miliardi non ci arriviamo. Il mondo finirà prima». L’affermazione è talmente autoevidente che l’intervistatore non richiede alcuna spiegazione. Bene così. Ma se possiamo fare un piccolo appunto a Repubblica, noi ci avremmo fatto anche il titolo.

trump-weisman-fine-mondo-repubblica

A proposito di autoevidenze: ce n’è una niente male anche sul Corriere della Sera di oggi. Pagina 52, articolo dedicato all’attrice Brie Larson, che per nostra fortuna «torna sugli schermi» con l’ennesima «rilettura cinematografica» della storia di King Kong. Scrive Stefania Ulivi: «Nei sei mesi di riprese di Kong: Skull Island tra Hawaii, Australia e Vietnam si è appassionata al potere della fotografia. “Credo profondamente nella capacità di comunicazione delle immagini e, soprattutto, nella forza della verità”. Ogni riferimento alle fake news della presidenza Trump non è affatto casuale». Verrebbe da chiedersi: ma perché? (Guarda caso, la classica fake question dell’America di Trump).

trump-brie-larson-kong-skull-island-corriere

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

F1 2017 è un generatore virtuale di adrenalina. Un racing game emozionante e coinvolgente, completamente personalizzabile in base alle proprie esigenze. Il nuovo gioco di Codemasters affina la buona ricetta del 2016 e (ri)propone un solidissimo “simcade”, ovvero un efficace ibrido tra simulazione impietosa e arcade permissivo, immediato e profondo. Il risultato? Senza controllo di trazione […]

L'articolo F1 2017 è pura adrenalina virtuale proviene da RED Live.

Con il nuovo Peugeot Belville, la Casa del Leone s’inserisce in uno dei mercati più floridi in assoluto: quello degli scooter piccoli a ruota alta. È disponibile in due cilindrate (125 e 200) con prezzi a partire da 2.950 euro

L'articolo Prova Peugeot Belville proviene da RED Live.

Che Kia sia un’azienda coreana Doc è assodato ma è altresì vero che il suo quartier generale europeo si trova ad appena 500 metri dall’entrata del Salone di Francoforte. E’ quindi normale che Kia viva la kermesse tedesca in modo speciale, come la fiera di casa, quella in cui sfruttare il fattore campo favorevole per […]

L'articolo Kia Proceed Concept: il futuro passa da qui proviene da RED Live.

Tucano Urbano gioca d’anticipo su EICMA e presenta ora la collezione autunno/inverno 2017/2018. Per chi viaggia in moto 365 giorni all’anno.

L'articolo Tucano Urbano collezione autunno/inverno 2017/2018 proviene da RED Live.

Il prezzo d’attacco è prossimo a 10.000 euro, ma non per questo sono una scelta povera. Ecco una guida alle utilitarie più economiche, performanti e meglio accessoriate.

L'articolo Le migliori auto a 10.000 euro proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana