Google+

L’Emilia-Romagna vuole offrire asilo politico ai gay “discriminati” in Russia

ottobre 9, 2013 Redazione

La Regione Emilia-Romagna vuole offrire asilo politico agli omosessuali “discriminati” in Russia. Ieri l’Assemblea legislativa regionale ha approvato una risoluzione proposta da Idv e Pd, insieme all’esponente LibDem Franco Grillini, in cui si «censura la legge russa» e si invita il Governo italiano «ad impegnarsi fin d’ora a concedere asilo politico alle persone lgbt perseguitate nel territorio della Federazione russa».
In essa si chiede al Governo di appellarsi al Consiglio d’Europa, per «ottenere il rispetto da parte della Federazione russa degli obblighi di non discriminazione derivanti dalla sua adesione all’organismo internazionale e dalla ratifica della Convenzione europea dei diritti umani».

BATTAGLIA IN AULA. La risoluzione, che ha ottenuto l’appoggio del centrosinistra e dell’ex grillino Giovanni Favia, è stata criticata dal centrodestra (che è uscito dall’aula al momento del voto).
Nei loro interventi in aula Enrico Aimi (Pdl) e Roberto Corradi (Lega nord) hanno sottolineato come la legge russa vieti la «propaganda e le relazioni sessuali non tradizionali in presenza di minori». «È una tutela dei bambini – ha detto Corradi – quanto all’adozione di figli per coppie omosessuali, anche in Italia non è consentito come in Russia: dunque siamo nella stessa situazione». Parole che fanno infuriare Grillini. «Corradi non conosce la legge russa» ha ribattuto. È evidente che quando si vietano comportamenti in presenza di minori lo si fa per vietarli del tutto in pubblico».
Anche Aimi ha fatto notare, tra le altre cose, il «confine labile con l’apologia», sollevando ancora una volta le critiche (urlate a microfono spento) di Grillini. Favia invece, pur dichiarandosi a favore della risoluzione, ha detto di considerare l’iniziativa di Pd e Idv «ipocrita. Se proponessi io un documento per chiedere di rompere i rapporti con gli Stati Usa che applicano la pena di morte, vorrei vedere chi lo voterebbe»

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

5 Commenti

  1. Fael scrive:

    E’ SCONCERTANTE !!!!
    I sopravvissuti di Lampedusa molto probabilmente verranno rispediti nei loro paesi d’origine perché non otterranno l’asilo politico, mentre per i gay russi in automatico se passa questa legge avranno l’asilo.
    Ricordo che questi poveri disgraziati fuggono da regimi dittatoriali e sono ridotti alla fame, dunque stanno leggermente più male dei gay russi

  2. Giovanni scrive:

    E’ davvero sconcertante che in Italia esista una legge come la Bossi Fini che produce effetti perversi come quello giustamente segnalato da Fael.

    ma è altrettanto sconcertante che si giustifichi una legge come quella introdotta da Putin. sarebbe come dire che la processione del Santo Patrono si può fare solo dove non ci sono bambini perchè l’esposizione di crocifissi o della statua di San Sebastiano o la “propaganda religiosa” o qualunque altra scemenza a scelta potrebbe turbarli

  3. giovanni scrive:

    Ma Favia ci è o ci fà? Vuole sapere chi vota la sua idea di rompere i rapporti con gli USA per la pena di morte? La cosa è semplice, il prossimo consiglio regionale la proponga! Un consiglio a Favia, tolga il paraocchi, anche altri paesi applicano la pena di morte, non li dimentichi!!!!!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Un trapianto di cuore in piena regola. In Jaguar, da piccoli, devono aver giocato con “L’allegro chirurgo”, dato che il V8 5.0 sovralimentato della F-Type R trova posto sotto il cofano della berlina di medie dimensioni XE, entry level – si fa per dire – della gamma di Coventry. Un’operazione che porta alla nascita della […]

L'articolo Jaguar XE SV Project 8: nessuna come lei proviene da RED Live.

Prendi la moto più venduta da anni. Provata e riprovata in tutte le condizioni. Cosa si può raccontare ancora di lei? Parto con queste convinzioni per l’ennesimo test della ennesima R 1200 GS (le ho provate tutte le GS dalla 1100 a oggi). È la Rallye che ho già provato poco tempo fa in un […]

L'articolo Alla GS Academy con BMW R 1200 GS Rallye assetto sport proviene da RED Live.

Se l’elettrico costituisce il futuro della mobilità, la tecnologia ibrida plug-in è figlia del presente. Rappresenta infatti la massima espressione del compromesso tra propulsione tradizionale e a zero emissioni. Un’auto ibrida plug-in non è altro, del resto, che un’auto ibrida, quindi dotata di un powertrain composto dall’interazione tra due motori – il primo a combustione […]

L'articolo Hyundai Ioniq Plug-in: praticamente astemia proviene da RED Live.

She’s back. Dopo quasi vent’anni d’assenza, la BMW Serie 8 è di nuovo tra noi. La coupé di Monaco, destinata a collocarsi al vertice della gamma del costruttore tedesco, arriverà nelle concessionarie nel 2018, ma le linee sono già state svelate in occasione del Concorso d’eleganza di Villa d’Este. Chiamata a sfidare rivali blasonate quali […]

L'articolo BMW Serie 8: classe cattiva proviene da RED Live.

Un accessorio può fare la differenza? Snob Milano, giovane realtà della provincia di Varese, ne è convinta. E difatti rimpolpa il suo catalogo, già ricco di occhiali da sole e da vista, con le due nuove maschere da moto Café Bubble e Café Flat, ricercate nel design e nei contenuti tecnici.  I punti in comune  Amate […]

L'articolo Snob Milano Café Bubble e Café Flat proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana