Google+

Elliot Erwitt, scatti di vita in bianco e nero

marzo 27, 2012 Mariapia Bruno


Parola d’ordine bianco e nero, ma spunta anche qualche nota di colore. Ecco come gli scatti al grande fotografo e artista americano Elliot Erwitt (1928) invadono la sede espositiva Hôtel des États di Aosta, tesselli di un mosaico di una mostra a lui interamente dedicata dal titolo Elliot Erwitt. Icons. Sono 42 le immagini selezionate direttamente dal vivace ottantenne protagonista dell’evento che da piu di sessant’anni, esercitando con passione l’attività di fotografo, ci racconta la nostra storia dalla seconda metà del XX secolo ad oggi.

Dagli spaccati bucolici di una Provenza senza tempo a scene di vita quotidiana parigina degli anni ’90, dai ritratti di personaggi icone come Marylin Monroe agli autoscatti che lo ritraggono in Giappone, a Kyoto durante la cosiddetta seconda Guerra Fredda. Presenti anche le celebri immagini del bacio di due innamorati nello specchietto retrovisore di un’automobile, di una splendida Grace Kelly al ballo di fidanzamento, di un’affranta Jacqueline Kennedy al funerale del marito. Un percorso completo per gli amanti delle storie ben raccontate visitabile fino al 24 giugno 2012.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Un'aerodinamica di nuova generazione caratterizza il telaio della nuova top di gamma del marchio veneto. Tecnologia Balanced Design, manubrio integrato e freni direct mount per un prezzo che parte da 4.600 euro

Alla versione orientata all’off road dell’ammiraglia Jeep si accompagna il debutto, per Renegade, del cambio a doppia frizione DCT in abbinamento al 1.6 Mjet da 120 cv. Svelati inediti pacchetti di personalizzazione Mopar e nuove serie limitate.

Debutta a Parigi la nuova gamma elettrica della city car tedesca. Il motore a zero emissioni eroga 82 cv ed è disponibile sia per la biposto fortwo coupé/cabrio sia per la cinque porte forfour. Autonomia di 160 km e ricarica più rapida che in passato.

La berlina sportiva del Tridente può ora contare su dotazioni multimediali e di sicurezza allineate alle rivali tedesche. Il V6 3.0 biturbo della versione d’ingresso a benzina eroga 350 cv anziché i precedenti 330 cv. Debuttano i pacchetti Luxury e Sport.

Il contest musicale King Of The Flow accompagna al debutto la crossover compatta giapponese. Tra chi voterà uno degli artisti protagonisti c'è in palio proprio una Toyota C-HR

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana