Google+

E tu lo sai come si chiama la strada per il Paradiso?

luglio 3, 2015 Pippo Corigliano

capri-faraglioni-k-shutterstock_187853975

Pubblichiamo la rubrica di Pippo Corigliano contenuta nel numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

Chi ama non s’annoia. È una massima veritiera. Serve quando si pensa in grande e anche per vivere i piccoli momenti della vita quotidiana. Per un innamorato non esiste il concetto di “ammazzare il tempo”. Si spiega anche così come mai in Paradiso non ci annoieremo, contrariamente a chi pensa che sia noioso.

Il Paradiso sarà una condizione d’amore e l’amore non sazia. Sarà molto più che ammirare i Faraglioni di Capri, che per me è il massimo della contemplazione visiva: dopo un po’ di ore mi posso perfino scocciare di guardarli, ma di amare no.

San Josemaría quando parlava a una coppia di sposi, per esempio Paolo e Carla, chiedeva a Paolo: sai come si chiama la tua strada per il Paradiso? Un attimo di suspence e poi diceva: Carla! E lo stesso con Carla: si chiama Paolo! Non è una semplice battuta: superarsi nello spirito di servizio, nel comprendere, nell’amare è un anticipo di Paradiso.

Sembra un controsenso ma non lo è. I santi, anche se hanno sofferto tutti seguendo le orme di Cristo, sono sempre stati lieti, mai stufi. Anche il modo giusto di affrontare l’estate è in questa linea. Il riposo è doveroso ma nel riposo non devo perdere il desiderio di rendere felici le persone che stanno con me.

Adattarsi è un atteggiamento generoso. Ogni situazione ha degli inconvenienti ma venire incontro, non lamentarsi, far buon viso a cattivo gioco aiuta la serenità degli altri, e anche la mia. Diciamolo pure (sapendo di esprimere un’eresia per la cultura dominante): chi ama è felice.

Foto Faraglioni di Capri da Shutterstock


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.

Al debutto l'EAT6 con il BlueHDi da 120 cv, già in regola con la normativa Euro 6.2.

L'articolo Citroën C3 Aircross, il cambio automatico arriva anche sulla Diesel proviene da RED Live.