Google+

Dove nasce per i cristiani il coraggio di affrontare il mondo e la sua cultura mortifera

febbraio 22, 2015 Pippo Corigliano

siringhe-eutanasia-shutterstock_249815845L’ondata di morte che svaluta il matrimonio, propugna l’aborto, fa morire i vecchi, annulla la differenza fra maschio e femmina, affida i bambini a coppie dello stesso sesso, sembra inarrestabile. Può sembrare che Dio si sia “ritirato” e non abbia alcun interesse per le nostre cose. Mi vengono in mente le parole del Signore riportate nel Vangelo di Giovanni (5, 17): «Il Padre mio opera sempre».

Il libro dell’Esodo (33, 11) dice di Mosè che Dio parlava con lui «faccia a faccia, come un amico parla con un amico». Anche a noi si può applicare questo “parlare come un amico parla con un amico” che apre le porte perché Dio possa farsi presente, operare e trasformare tutto. La santità è questo contatto profondo con Dio, il farsi amico di Dio: è lasciare operare l’Altro, l’Unico che può realmente far sì che il mondo sia buono e felice.

Se il cristiano vive di fede può operare un collegamento tra la fedeltà alla tradizione della Chiesa e l’apertura alle sfide di questo mondo nell’ambito del lavoro, dell’economia, della cultura, della famiglia e della scuola. Chi ha questo legame con Dio, chi ha questo colloquio ininterrotto può osare rispondere a queste sfide, e non ha più paura; perché chi sta nelle mani di Dio cade sempre nelle mani di Dio.

È così che nasce il coraggio di rispondere al mondo di oggi. Il santo può essere molto debole, ma vive l’esperienza di lasciare operare Dio. Con questo spirito devo combattere le battaglie di civiltà che richiedono il mio impegno, senza “se” e senza “ma”.

Foto siringhe da Shutterstock

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.