Google+

Dossier – Un colpo di vernice per l’arte contemporanea

marzo 20, 2014 Amedeo Badini
logo-vernice3

La vernice non è solo la tintura che si dà alle pareti per dare colore all’intonaco. E’ anche il modo italiano di dire vernissage, ovvero l’inaugurazione di una mostra. Giocando con questo termine, La Stampa ha realizzato nella sua area dedicata al giornalismo più innovativo, il Medialab, uno spazio dedicato a promuovere in maniera nuova e moderna le più importanti e interessanti mostre di arte contemporanea presenti in diverse città italiane: Vernice, attivo da settembre 2013. E non solo. Vi è anche la possibilità di coinvolgere il lettore – il critico d’arte, aggiungiamo noi – per poter votare la mostra più bella. L’obiettivo è quello di portarlo dentro la vernice, e di farlo girare per le sale affollate dell’apertura tramite strumenti multimediali, che siano video, gallery fotografiche e quant’altro. Niente più resse e rincorse al buffet, ma calma possibilità di vedere, con un rapido tocco di dita sul tablet, il punto dell’arte contemporanea in Italia. Protagoniste di questo mese sono la Fondazione Stelline e l’Hangar Bicocca a Milano, la Casa dei Tre Oci a Venezia, la Gagosian Gallery a Roma, il LATO a Prato, la Galleria Moitre a Torino, e tante altre.

Altra chicca è il logo dell’iniziativa, che ogni mese cambia, realizzato da importanti artisti della scena internazionale. Il primo a immaginarlo è stato Jannis Kounellis, celebre esponente greco dell’arte povera. A seguirlo, per ora, Jan Fabre, Giosetta Fioroni e Piero Pizzi Cannella. In questo modo, il giornale non solo rende merito ai nuovi approcci giornalistici, critici,e artistici, ma permette un nuovo metodo di comunicare l’arte contemporanea, missione sempre complessa e delicata. La piattaforma, perfetta per strumentazioni touch ma anche funzionale per quelle normali, è semplice, e invita alla lettura e all’esplorazione. Un metodo che combina antico e moderno, divenendo squisitamente contemporaneo, pensando al futuro. Proprio quello che l’arte si propone da sempre, e che sempre farà. Ora anche a portata di tablet. Senza affollamenti da prima apertura.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana