Google+

Dossier – Quando l’arte si fa in cucina

luglio 9, 2015 Mariapia Bruno

Fig.4Ormai non è più necessario sottolineare come Expo 2015 e il suo motto sia servito da spintarella per far spolverare a musei e gallerie opere di nature morte e scene conviviali. Se ne è parlato e riflettuto abbastanza sul tema della nutrizione e della convivialità nell’arte. E’ arrivato il momento di gustarsi le opere e di godersi i tanti percorsi espositivi dedicati all’argomento, come la retrospettiva intitolata Nelle antiche cucine. Cucine storiche e cucine dipinte, aperta fino al 25 ottobre 2015 presso il Museo della Natura Morta della Villa medicea di Poggio a Caiano, di cui parliamo oggi. E’ una mostra che dà il benvenuto nelle cucine dell’arte, in quel focolare domestico e rassicurante che da secoli i pittori amano ritrarre. Le prime rappresentazioni di interni di cucine si hanno nella pittura fiamminga del Cinquecento e sono caratterizzate dalla presenza di scene religiose connesse con i personaggi principali grazie a sottili rimandi allegorici e moraleggianti. La donna in cucina che legge, il tavolo su cui vengon posate tre pere o frutti rossi, alludono rispettivamente alla Bibbia, alla Trinità o alla nuova Eva e alla Passione di Cristo.

Fig.23Una volta digerita la lezione dei fiamminghi diversi pittori italiani come Vincenzo Campi e Jacopo Bassano si dilettano con questi temi, rappresentando Cristi in casa di Marta e Maria o Cene in Emmaus. La retrospettiva toscana mette insieme una serie di opere provenienti da collezioni fiorentine e italiane con un allestimento che comincia dando risalto agli interni di cucine, poi i cuochi, e infine alle dispense, luoghi annessi alle cucine destinati alla conservazione dei cibi, che consentivano all’artista di allenarsi per raffigurare grandi varietà di cibi e di preparazioni culinarie. Per tutto il periodo della mostra sono anche visitabili le antiche cucine segrete del Granduca Cosimo II della villa di Poggio a Caiano, un luogo di grande suggestione, che ha conservato intatto il fascino degli ambienti domestici del passato, con il suo grande camino, i piani di cottura, le dispense per la conservazione delle provviste.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.