Google+

Il dolore non è descrivibile. Ci dà la misura della profondità dell’amore

settembre 4, 2016 Pippo Corigliano

terremoto amatrice

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Il dolore. È un mistero dentro di me. Muore il mio più caro amico d’improvviso. Lui uomo di fede e io che cerco di vivere la fede. Eppure non controllo me stesso. Mi dico che lui gode della vita eterna, che la Risurrezione di Cristo è la garanzia, che ci rivedremo in Cielo, ma non obbedisco ai miei pensieri. La notizia mi arriva la sera, dovrei mettermi l’animo in pace ma non riesco a dormire. Mi ritorna in mente il grande Agostino che si trattiene dal piangere la morte di sua madre perché la fede sua e di lei non consentono la tristezza. Poi il pianto, da solo. Mi conforta il libro delle sue Confessioni.

Ettore Bernabei aveva 95 anni. Alla sua festa di compleanno, il 16 maggio scorso, disse ai suoi figli e nipoti riuniti che l’unico suo timore era il giudizio particolare: il momento in cui sarebbe apparso al cospetto di Dio per il primo giudizio. Se lui provava timore io dovrei sentire terrore. Era un uomo giusto, l’esempio della santità nella vita del nostro tempo. Un abbraccio l’ha accolto.

Mio padre mi ha trasmesso tanto. Ho avuto il dono grande di conoscere san Josemaría Escrivá, il mio padre nella fede. Ho avuto la grazia di conoscere Ettore Bernabei, maestro di pensiero, modello di vita. Ora che lo sento vicino non lo voglio deludere.

Il dolore per le sofferenze del terremoto recente mi conferma che l’esperienza del dolore non è descrivibile. Non si può circoscrivere: ci porta nel buio dell’esperienza di Dio. Il dolore dà la misura della profondità dell’amore.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Le righe, si sa, rubano la scena a qualsiasi altro indumento del guardaroba e non tutti se le possono permettere. Ciò che ha fatto Rapha con questa fantasia, protagonista della nuova collezione Cross, è stato scegliere un accostamento di tonalità elegante e, soprattutto, ispirato all’abbigliamento indossato da Jeremy Powers (Rapha-Focus Team) alla conquista del titolo di campione nazionale […]

L'articolo Rapha presenta la nuova collezione Cross proviene da RED Live.

F1 2017 è un generatore virtuale di adrenalina. Un racing game emozionante e coinvolgente, completamente personalizzabile in base alle proprie esigenze. Il nuovo gioco di Codemasters affina la buona ricetta del 2016 e (ri)propone un solidissimo “simcade”, ovvero un efficace ibrido tra simulazione impietosa e arcade permissivo, immediato e profondo. Il risultato? Senza controllo di trazione […]

L'articolo F1 2017 è pura adrenalina virtuale proviene da RED Live.

Con il nuovo Peugeot Belville, la Casa del Leone s’inserisce in uno dei mercati più floridi in assoluto: quello degli scooter piccoli a ruota alta. È disponibile in due cilindrate (125 e 200) con prezzi a partire da 2.950 euro

L'articolo Prova Peugeot Belville proviene da RED Live.

Che Kia sia un’azienda coreana Doc è assodato ma è altresì vero che il suo quartier generale europeo si trova ad appena 500 metri dall’entrata del Salone di Francoforte. E’ quindi normale che Kia viva la kermesse tedesca in modo speciale, come la fiera di casa, quella in cui sfruttare il fattore campo favorevole per […]

L'articolo Kia Proceed Concept: il futuro passa da qui proviene da RED Live.

Tucano Urbano gioca d’anticipo su EICMA e presenta ora la collezione autunno/inverno 2017/2018. Per chi viaggia in moto 365 giorni all’anno.

L'articolo Tucano Urbano collezione autunno/inverno 2017/2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana