Google+

Di certi demoni non ci si sbarazza se non con la preghiera

luglio 21, 2015 Pippo Corigliano

family-day-20-giugno-2015-roma-ansa

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

La manifestazione del 20 giugno ha dimostrato che le famiglie italiane sanno difendere i loro figli. Ora è il momento di usare il mezzo che lo stesso Gesù ha usato e ha raccomandato: la preghiera. Quando gli apostoli si meravigliano di non essere stati capaci di scacciare un demonio Gesù dice: «Questa razza di demoni non si può scacciare se non con la preghiera» (Mt 17,21). Chi ricorre alla preghiera dimostra di avere fede, e la fede è la virtù che Gesù cerca e loda nelle persone.

Sembra che noi cristiani abbondiamo nel buon senso ma difettiamo di fede. Il Santo Padre ha dato una prova di fede quando, alla vigilia di una possibile guerra in Siria, ha indetto una veglia di preghiera. Ora siamo soggetti a una campagna mediatica che induce anche persone buone a pensare secondo il pensiero imposto dalle lobby che governano la finanza e la comunicazione.

Rendere accettabile l’utero in affitto o l’adozione di bambini da parte degli omosessuali è l’obiettivo più recente. Prima ci sono stati il divorzio, l’aborto, l’eutanasia. Per il futuro fa capolino la legalizzazione della pedofilia. Dietro queste operazioni si intravede il ghigno del Maligno. Ci vuole la preghiera, come dice Gesù. Preghiera personale e anche collettiva.

Non è segno di poco rispetto se noi laici chiediamo ai Pastori di fomentare la fiducia nella preghiera. Spero un giorno che ci siano delle veglie di preghiera in tutto il Paese per uscire dalla crisi, per superare la corruzione e per liberarci dalle follie demoniache.

Foto Ansa


 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

  1. paolo scrive:

    Si, Pippo, alleluia!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Audi accelera sulla strada dell’elettrificazione della gamma. Dopo la presentazione della nuova A8, proposta al lancio nelle configurazioni V6 3.0 TFSI e TDI “mild hybrid”, vale a dire con impianto elettrico a 48 volt, ora anche le famiglie A4 e A5 beneficiano d’inedite motorizzazioni mHEV che portano in dote tutti i vantaggi fiscali e di […]

L'articolo Audi A4 e A5, è tempo di micro ibrido proviene da RED Live.

Arriva in gruppo tra gli ultimi, guarda tutti dritto negli occhi, mostra i muscoli e fa subito la voce grossa. E no, non è un bullo. Parliamo, piuttosto, della SUV Volkswagen T-Roc. Destinata a scendere in lizza nel segmento di mercato più frizzante, combattuto e attraente del momento, vale a dire quello delle sport utility […]

L'articolo Prova Volkswagen T-Roc proviene da RED Live.

In KTM hanno le idee chiare: il futuro della mobilità è elettrico. Ecco perché la nuova KTM Freeride E-XC, rinnovata da cima a fondo, è solamente un punto di partenza

L'articolo KTM Freeride E-XC, l’enduro green proviene da RED Live.

Prima erano una cosa sola. Ora sono divise. O meglio, in futuro avranno specializzazioni e target diversi. Volvo e Polestar, quest’ultima sino a ieri divisione ad alte prestazioni del brand svedese, si sono separate e vivranno di luce propria. Polestar, oltretutto, cambierà pelle, passando dall’elaborazione ufficiale dei modelli della Casa nordica alla realizzazione di vetture […]

L'articolo Polestar 1: il nuovo mondo proviene da RED Live.

Il progetto Émonda è nato per dimostrare che Trek era non solo in grado di costruire la bicicletta di serie più leggera al mondo, ma di renderla anche capace di offrire elevate performance. I confini della ricerca sembrano essere fatti perché li si possa superare e ciò che è successo con il MY 2018 lo dimostra: […]

L'articolo Nuova Trek Émonda 2018, la leggerezza non ha limiti proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download