Google+

Che spasso mangiare eritreo a Milano

settembre 7, 2014 Tommaso Farina

cucina-eritrea

Continuiamo il giro dei ristoranti africani (ossia, tranne poche eccezioni, eritrei) di Milano, ormai ci siete abituati. Il nome di questo ristorante è semplice: Africa. Sta in via Lazzaro Palazzi, al centro di quello che è ormai il quartiere africano di Milano. Nessun fascino ambientale particolare: la sala è doghettata col legno, qualche parete a specchio, sembra una vecchia pizzeria. Come ricorda il biglietto da visita, in ogni caso, è raffrescata dal climatizzatore. Qualche foto della capitale eritrea Asmara, e della sua cattedrale, costruita in stile neoromanico lombardo da maestranze italiane, costituiscono il décor etnico, per il resto quasi assente.

Respirerete molta più aria d’Africa coi due signori che vi serviranno, apparentemente burberi ma poi prodighi a sciogliersi in spiegazioni se vi mostrate interessati alla cucina. I piatti sono i classici del repertorio eritreo. D’antipasto i sambussa (panzerotti fritti di carne) o il semplice kategna (rotolini di ’njera, il famoso pane eritreo, con burro e mistura di spezie piccanti), che stuzzicano l’appetito.

Poi, via coi piatti unici. Lo zighini, classico spezzatino eritreo, è forse meno piccante che altrove, ma ha un gusto più elegante e complesso. Il manzo scottato con awaze, ossia il famoso gored gored, come vuole la tradizione è assai più incendiario. Per i più favorevoli a sperimentazioni e contaminazioni, lo zighinì o lo spriss rosso (altro intingolo di carne, coi peperoni) sono serviti persino con gli spaghetti.

Altrimenti, il contesto è il solito: un grande piatto con la ’njera a fare da base, e sopra la carne e le verdure che non mancano mai. Si mangia con le mani, aiutandosi spezzettando la ’njera. A richiesta comunque vi arriva la forchetta.

Per dessert, il dolce al sesamo. La mattina qui si fa anche colazione, con il misto di verdure detto “ful”, molto esotico per le nostre abitudini. C’è qualche vino da bere, e la birra. Per un antipastino, un piatto e un dolce contate 18-20 euro. Questi posti divertono, eccome.

Per informazioni
Africa, Via Lazzaro Palazzi, 9, Milano
Tel. 02 29525984
Sempre aperto

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.

Dettagli scuri e connettività Android Auto ed Apple CarPlay per la piccola del Leone un po' speciale

L'articolo Peugeot 208 Black Line, edizione limitata in salsa dark proviene da RED Live.