Google+

Che fai tu, luna, in ciel?

gennaio 23, 2017 Susanna Campus

luna

Cari amici, ho pensato di scrivervi ciò che provo. Tutto questo dopo aver raccontato a un caro amico una cosa che avevo visto. Credo che la cosa l’abbia fatto riflettere, nonostante lui sia una persona sensibile che mi sta molto vicino, perché ne abbiamo parlato a lungo, soprattutto ultimamente. Lui sa cosa provo perché parliamo tanto sul fatto che bisogna dare il giusto peso alle piccole cose; infatti molti di voi non fanno caso alle piccole cose perché presi dai troppi impegni. Oppure sono cose che non volete vedere… e non sapete cosa vi perdete!

Voglio raccontarvi qualcosa che mi succede quando sto seduta nel mio letto, quello che vedo dalla mia finestra.

Sapete, la Sla mi ha imposto l’immobilità del corpo, ma i miei occhi vedono cose che a molte persone non interessano o, molto probabilmente, non fanno caso alle piccole cose che hanno un grande valore soprattutto per me e per chi è immobile in un letto. Le piccole cose ci aiutano a partecipare a questa vita.

Ho raccontato a questo amico di aver visto la luna mentre nasceva e ne è rimasto affascinato. Credo che, adesso, anche lui guardi la luna che cresce con altri occhi. Forse la guarda un po’ con i miei occhi.

Sapete cosa vuol dire vedere la luna solo quando cresce? È un bel regalo che ricevo ogni mese, sempre che le nuvole non si mettano in mezzo e nascondano tutto. E sì, le nuvole a volte sono molto dispettose e mi impediscono di vedere quella magia che dal mio letto riesco a vedere per 2-3 giorni. È uno spettacolo che dura pochi giorni per me, poi devo aspettare ancora la luna nuova.

Con questo amico abbiamo parlato per giorni delle mie sensazioni e di ciò che provo. Gli ho raccontato anche che, quando vedo le scie degli aerei, immagino la loro destinazione e visto che ho molta fantasia, penso che i passeggeri stiano partendo per lavoro, vacanza o solo per prendere un caffè in un’altra città! Sì, sì, la gente è strana e non si sa cosa può fare per puro piacere. E io ho molta fantasia.

Beh, sono tante le emozioni che provo per “le piccole cose” a cui non si dà valore perché sono cose di ordinaria importanza ma, per una come me, prigioniera del proprio corpo, è una cosa spettacolare.

Forse da me imparate poco ma qualcosa di importante potete impararla: date sempre un valore indescrivibile alla salute, senza di quella… non si va da nessuna parte perché è il bene più prezioso che ognuno di noi possiede.
Potete imparare a dare il giusto valore ai vostri affetti. Imparate a mettere sul piatto della bilancia che non vale la pena prendersela per qualcosa e, se alla fine ci ragionate… non ha un gran valore rispetto alle cose “essenziali” della vita!

Vi do un consiglio: quando avete qualche problema e siete giù pensate al bicchiere mezzo pieno e alla fortuna che avete perché potete comunque dissetarvi… ad alcune persone è vietato!

Vi consiglio di dare un senso a tutto… è questo che si deve fare… non escludete mai la minima cosa! Anche le piccole cose hanno un grandissimo valore!

bacioni Susanna

p.s. ci sono tante belle persone che ci circondano e ci stanno vicine, rendiamogliene merito. E al mio caro amico dico: abbi pazienza con me, sono veramente “rompina”, ma ti ho fatto riammirare la luna che nasce!

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.