Google+

C’è sempre un buon motivo per raccontare una cena qui

aprile 26, 2017 Tommaso Farina

IMG_5320-11-04-17-15-34

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – «Qui vige da mezzo secolo la regola del non cambiare. Non per pigrizia o mancanza di fantasia, ma per tradizione, anzi per rispetto della tradizione, sia della cucina che del locale». Lo scrivono persino sul menù. Una scelta difesa con convinzione, quella del ristorante Ciccarelli alla Madonna di Dossobuono, defilata e rurale frazioncina di Verona. Ci torniamo sempre in questo periodo dell’anno, e sempre troviamo un buon motivo per raccontarvi una bella cena qui.

L’osteria è sempre lei: un vestibolo per bere qualcosa, o comprare i sottoli e i sottaceti fatti in casa, poi le sale a labirinto, coi tavoli grandi, per nulla appiccicati come si usa troppo spesso. Si respira un’aria di piacevole tradizionalismo, per fortuna matrimoniato a servizi igienici del tutto modernizzati.

IMG_5321-11-04-17-15-34Il copione, a tavola, è quello d’una antica recita del tutto veronese. Un avvio? Salumi e sottaceti, oppure l’Antipasto Ciccarelli: Gorgonzola, polenta, soppressa, pancetta arrotolata e fegatini di pollo. Gli stessi fegatini li trovate nelle ampolle da cui potrete condirvi da soli le mitiche Tagliatelle Ciccarelli ai tre sughi: oltre alle rigaglie di pollo, avrete salsa di pomodoro e ragù di macinato di vitella.

Un primo piatto intramontabile, a cui magari alternare i ravioli di carne o le tagliatelle con fegatini in brodo. Poi, arriva il maestro Silvano, col gran carrello di bolliti e arrosti: la celebre testina, cotechino, manzo, lingua, gallina, vitello, pollo arrosto… Il tutto da innaffiare con la pearà, la salsa veronese di pane e pepe, complemento ideale delle carni. Non mancano tuttavia il cren e la salsa verde di buona memoria. Una sventagliata di ghiottonerie, conclusa dal salame di cioccolato, dal dolce diplomatico e da simili piacevolezze.

La lista dei vini non è estesissima, ma consente di bere quello che ci si aspetta a Verona, con la Valpolicella dietro l’angolo, e con una cucina così casalinga. Circa 45 euro il conto. E ricordatevi che i piatti possono essere ordinati anche da asporto.

Per informazioni
Ciccarelli – www.ristoranteciccarelli.it
Via Mantovana, 171
Loc. Madonna di Dossobuono – Verona
Chiuso il sabato o il lunedì, non in periodo fiere (tel. 045.953986)

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Casa americana invoglia i giovani all'acquisto della moto dei sogni proponendo i modelli Street 750, Street Rod e Sportster Iron 883 a condizioni vantaggiose. Le promozioni scadranno il 30 aprile

L'articolo Il mondo Harley alla portata dei giovani proviene da RED Live.

Il 24 e il 25 marzo, se siete in zona capitale, non prendete impegni: ci sono gli Honda Days 2018 all’autodromo di Vallelunga. Si possono provare auto, moto e non solo…

L'articolo Honda Days 2018: 24 e 25 marzo, tutti a Vallelunga proviene da RED Live.

Neve, ghiaccio, temperature polari e 26 passi alpini. La terza edizione della 20Quattro Ore delle Alpi, organizzata da Audi, ha incontrato le condizioni giuste per mettere alla prova 5 equipaggi che si sono sfidati a suon di km percorsi e prove speciali ghiacciate sulle nuove RS4. C’eravamo anche noi

L'articolo 20Quattro Ore delle Alpi Audi. C’ero anch’io proviene da RED Live.

Presentata per la prima volta nel 2007, la Peugeot 308 ha subito un restyling nel giugno 2017. Dal punto di vista meccanico la novità preponderante era stata la sostituzione del cambio automatico a 6 rapporti in favore di un nuovo 8 rapporti. Un cambio più evoluto sviluppato dalla giapponese Aisin capace di rubare sulla bilancia […]

L'articolo Peugeot 308: aggiornamenti a 8 rapporti proviene da RED Live.

Più dinamica - non solo nel look - e tecnologica. Per sfidare a testa alta le rivali più pericolose del segmento. La nuova Kia Ceed è pronta per sfilare sulla passerella del Salone di Ginevra 2018

L'articolo Nuova Kia Ceed, senza apostrofo ma con più stile proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi