Google+

Caso Lusi, Bersani: «Le croci della Margherita non me le prendo». Ne ho già una paccata

marzo 16, 2012 Redazione

 

 

BERSANIBUS. Mi sembra di stare su un autobus in cui tutti hanno qualcosa da dire sull’autista, ma si rivolgono al bigliettaio perché sia lui a rappresentare il loro malumore.
Pier Luigi Bersani, Corriere della Sera

NE HO GIÀ UNA PACCATA. Io le croci degli altri non me le voglio prendere.
Pier Luigi Bersani al caso del tesoriere della Margherita Luigi Lusi, la Stampa

IN PRATICA INTERCETTIAMO I PARLAMENTARI. Il Fatto inizia nei prossimi giorni un viaggio di ascolto politico con i suoi lettori.
Paolo Flores D’Arcais, il Fatto quotidiano

PARLA… CHE? Il sondaggista Renato Mannheimer: «La fiducia nei partiti? Sta al 4 per cento». Una percentuale irrisoria, eppure una quota non indifferente della vita di ciascuno di noi è ancora nelle loro mani che votano in Parlamento.
Stefano Caselli, il Fatto quotidiano

IL FASCIO QUOTIDIANO. Quindi, tutto sommato, l’italiano è sì indignato (con i partiti in generale, ndr), ma in fondo in fondo indulgente. Un film simile su questi schermi si è già visto; e forse qui sta la minaccia vera.
Stefano Caselli, il Fatto quotidiano

PARTECIPARE AL LINCIAGGIO. Gli elettori scoprono la democrazia diretta. Fioriscono le proposte di legge di iniziativa popolare. Soprattutto contro la casta dei politici. È il segnale che esiste una voglia di partecipare.
Titolo e sommario del commento di
Michele Ainis, l’Espresso

MODESTAMENTE. Monnezza, Napoli meglio di Roma.
Titolo dell’
Espresso

MASSÌ STRAVOLGIAMO. La Suprema Corte ieri non si è limitata a enunciare un principio astratto, ma è entrata in un merito che potrebbe stravolgere la legislazione italiana. Secondo la Cassazione, infatti, ogni tribunale potrà stabilire di concedere o negare un diritto matrimoniale per ogni coppia omosessuale che deciderà di pretenderlo.
Corriere della Sera

CIAMO MAMMA! Formidabile mossa mediatica di Casini, che a vertice appena iniziato ha mandato sul suo profilo Twitter la foto di lui, Bersani e Alfano seduti l’uno accanto all’altro e con dietro di loro Monti con fare paterno che in piedi quasi li abbraccia, con cinguettio a commento pieno di punti esclamativi e di entusiasmo: «Siamo tutti qui! Nessuna defezione!».
Paola Di Caro, Corriere della Sera

SI TROVAVA SUL SINAI. Monti incassa un clamoroso via libera dai partiti: non solo sul lavoro (era nell’aria) ma addirittura sulla madre di tutte le discordie, cioè la giustizia.
Ugo Magri sull’incontro di Monti con Alfano, Bersani e Casini, la Stampa

QUALCOSINA, POVERINE. Semmai alle banche qualcosina andrà concesso.
Ugo Magri sull’incontro di Monti con Alfano, Bersani e Casini, la Stampa

DOMANDISSIMA. Ora c’è da chiedersi se non sia davvero una maggioranza politica quella dove l’intesa spazia ormai dall’emergenza anticrisi, alla riforma del lavoro, alle liberalizzazioni, alla giustizia.
Ugo Magri sull’incontro di Monti con Alfano, Bersani e Casini, la Stampa

LATTE ALLA GOLA. A rischio di chiusura circa 200 mila aziende. «Non siamo contro il governo, lottiamo per la sopravvivenza», urla un produttore di Parma. Esempio: per pagare l’imposta su una stalla media, 2 mila metri quadri, bisognerebbe vendere 18 mila litri di latte.
Margherita De Bac sul sit-in della Coldiretti davanti a Montecitorio, Corriere della Sera

RUMENO DE ROMA. Ma la rabbia riguarda anche i cibi taroccati che invadono le tavole mondiali. La maggior parte dei prodotti italiani famosi vengono copiati all’estero anche da aziende nazionali. Il pecorino, tipico dell’Agro Pontino, di romano può avere solo il nome ed essere al 100 per 100 rumeno.
Margherita De Bac sul sit-in della Coldiretti davanti a Montecitorio, Corriere della Sera

HO DETTO SPERO. A poche ore dagli slogan si sono rincorse dichiarazione rassicuranti per gli italiani dei campi. Il ministro delle Politiche agricole Mario Catania ha parlato di «luce in fondo al tunnel. Spero che sia possibile apportare ritocchi significativi sul peso dell’Imu per i fabbricati rurali».
Margherita De Bac sul sit-in della Coldiretti davanti a Montecitorio, Corriere della Sera

BRAVO FURIO, VAI A ZAPPARE I CAMPI. Intorno a quella immensa ricchezza italiana che dovrebbe essere l’agricoltura c’è un vuoto di attenzione, un vuoto di informazione, un vuoto di politica. “I tecnici”, più di altri, hanno il dovere di colmare questo vuoto per far finire l’isolamento di coloro che, fermandosi nei campi e lavorando alla produzione agricola, stanno forse indicando una strada importante per salvare il paese.
Furio Colombo, il Fatto quotidiano

LIDIA, HAI DIMENTICATO LE COZZE. «Chi hanno beccato a ’sto giro?». «Il sindaco di Bari». «Ah, e chi è?». «Uno che riesce a mangiarsi 4 spigole 8 astici e 50 ostriche imperiali tutte da solo».
Lidia Ravera, dialogo immaginario sul caso di Michele Emiliano, il Fatto quotidiano

SCONTI. Fino a qualche anno fa, si dava per scontato che il disonesto appartenesse al gaudente schieramento della destra liberista. Si dava per scontato che, a sinistra, si fosse un po’ più austeri e per bene.
Lidia Ravera, dialogo immaginario sul caso di Michele Emiliano, il Fatto quotidiano

COSE PESANTI. Quel pacco natalizio a base di ostriche, Champagne e cozze pelose, donatogli dai Degennaro e citato nelle carte dell’indagine, in cui il sindaco non risulta indagato, gli ha scatenato contro critiche pesanti sui social network.
Virginia Piccolillo sul sindaco di Bari Michele Emiliano, Corriere della Sera

MA QUELLO MICA È PELOSO. Se a un sindaco (del Nord, ndr) avessero regalato un culatello sarebbe successo tutto questo?
Michele Emiliano, sindaco di Bari, Corriere della Sera

AL MASSIMO È IL DIETOLOGO. Emiliano esclude complotti e in risposta a un tweet che accusa poteri occulti di tentare di sabotare la primavera pugliese replica: «Tutto normale. Nessun potere occulto».
Virginia Piccolillo sul sindaco di Bari Michele Emiliano, Corriere della Sera

LA SOLITUDINE DEI CITTADINI PRIMI. «Sindaco, gli imprenditori amici non devono vincere gare», lo accusa un twitterista. (…) «La moglie di Cesare dovrebbe essere al di sopra di ogni sospetto, l’imprenditore amico non esiste in politica», aggiunge un altro.
Virginia Piccolillo sul sindaco di Bari Michele Emiliano, Corriere della Sera

A-HEM. Il presidente siriano Bashar Assad ha dichiarato su Twitter che una serie di email pubblicate dal quotidiano britannico The Guardian e attribuite a membri della famiglia presidenziale erano false e tese a creare imbarazzo al clan. (…) Sempre ieri Twitter ha annunciato di aver chiuso una serie di falsi account attribuiti al presidente e alla first lady.
Corriere della Sera

COME LE QUAGLIE. In un’America dove il 99% delle donne americane afferma di aver fatto uso di contraccettivi, il recente braccio di ferro sulla copertura degli anticoncezionali è giudicato «un suicidio politico» anche da un’analista conservatrice come Michelle Bernard, secondo cui «le femministe pro-Sarah Palin degli stati del sud sono pronte a saltare il fosso».
Alessandra Farkas, Corriere della Sera

MA QUI SIAMO L’1 PER CENTO. La battaglia degli «occupanti» (Occupy Wall Street, ndr) ora si allarga alla food justice: più agricoltura naturale, più spazio ai produttori locali e lotta dura contro le corporation dei cibi geneticamente modificati.
Massimo Gaggi, Corriere della Sera

OCCUPY BOH. Dopo il “letargo” invernale, il movimento di protesta (Occupy Wall Street, ndr) si sta riorganizzando: i suoi attivisti di New York hanno appena completato un giro in bus di cinque settimane per coordinarsi coi gruppi degli altri Stati, dalla California al Maine, e per raccogliere idee nuove.
Massimo Gaggi, Corriere della Sera

THE MEANING OF PATONZA. La nostra opera doveva essere semplicemente una riflessione sulla pornografia e sui suoi significati.
Gli autori del fumetto osé Quanti anni hai? replicano alle “Donne del Corso libero di nudo” che hanno ottenuto la chiusura di una mostra a Brera in cui era esposta l’opera, Corriere della Sera Milano

VOLEVO SOLO PENSARE ALLA GNOCCA. La città è tappezzata di immagini pornografiche, questa voleva essere una fotografia del presente, una presa di coscienza di quello che succede. (…) Volevamo ragionare su questa tematica, certo non ci aspettavamo una polemica così violenta.
Gli autori del fumetto osé Quanti anni hai? replicano alle “Donne del Corso libero di nudo” che hanno ottenuto la chiusura di una mostra a Brera in cui era esposta l’opera, Corriere della Sera Milano

NON CI RESTA CHE SABINA GUZZANTI. Sono scomparsi dal video, quasi del tutto, certi personaggi dell’avanspettacolo politico che ci facevano ridere (amaro) più ancora al naturale che nelle interpretazioni dei comici.
Natalia Aspesi, la Repubblica

 

 

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Alla versione orientata all’off road dell’ammiraglia Jeep si accompagna il debutto, per Renegade, del cambio a doppia frizione DCT in abbinamento al 1.6 Mjet da 120 cv. Svelati inediti pacchetti di personalizzazione Mopar e nuove serie limitate.

Debutta a Parigi la nuova gamma elettrica della city car tedesca. Il motore a zero emissioni eroga 82 cv ed è disponibile sia per la biposto fortwo coupé/cabrio sia per la cinque porte forfour. Autonomia di 160 km e ricarica più rapida che in passato.

La berlina sportiva del Tridente può ora contare su dotazioni multimediali e di sicurezza allineate alle rivali tedesche. Il V6 3.0 biturbo della versione d’ingresso a benzina eroga 350 cv anziché i precedenti 330 cv. Debuttano i pacchetti Luxury e Sport.

Il contest musicale King Of The Flow accompagna al debutto la crossover compatta giapponese. Tra chi voterà uno degli artisti protagonisti c'è in palio proprio una Toyota C-HR

La Casa svedese torna a proporre una wagon di grandi dimensioni (4,96 metri). Al design ricercato e ai sistemi di sicurezza d’ultima generazione si affiancano moderni quadricilindrici sovralimentati a benzina e gasolio. La guida è un’esperienza sensoriale fatta di lusso e sostanza.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana