Google+

Capogiro, una mostra da far girare la testa

giugno 5, 2012 Mariapia Bruno


Sempre in primo piano nei quadri di martiri e decapitazioni, oggetto di studio per le teorie delle proporzioni corporee, profilo elegante nei ritratti della nobiltà rinascimentale e nelle sculture celebrative, scalfita nel dettaglio nelle monete, emblema dell’identità individuale, la testa dell’uomo ne ha di storie da raccontare. La mostra Capogiro, che sabato 9 giugno verrà inaugurata presso il Museo San Francesco della Repubblica di San Marino, mette il capo al centro della scena.

Concepita dalle studiose Cristina Calicelli e Sara Ugolini, l’evento mette in mostra fino al prossimo 22 luglio una serie di opere di artisti contemporanei che si sono accostati a questo soggetto investendolo di varie forme e significati. Da Alessandro Pessoli con la sua Testa che piange e sorride (2008), alle maschere ammucchiate di Carla Collesi Billi (Antenate 2007-2012), al Senza Titolo di Christine Remacle – una sorta di collage con fogli di carta sovrapposti su cui è dipinto un volto scuro -, al Message from the moon di Gabriele Picco, una vera e propria “testa d’uovo”.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Arexons lancia un’applicazione per rispondere a dubbi e curiosità sui prodotti più indicati per la cura e la manutenzione dell’auto.

La monovolume coreana, disponibile anche a sette posti, beneficia di un restyling di metà carriera che porta in dote inedite dotazioni multimediali e di sicurezza. Grazie a un nuovo pack tecnico si riducono i consumi del 1.7 td da 115 cv.

Debutta a Parigi l’edizione limitata a 50 esemplari della serie speciale ispirata al marchio nautico italiano. Alla dotazione full optional e alle finiture ricercate si accompagnano motori a benzina 1.2 aspirato da 69 cv o 0.9 TwinAir turbo da 85 o 105 cv.

Grazie alla partnership con l'azienda di Asolo, l'airbag per motociclisti entra nella collezione BMW Motorrad. Ci sono proposte di vari colori, per uomo e donna.

Gli atleti dello scatto fisso saranno a Milano, il 1 ottobre, per giocarsi la vittoria finale del Red Hook, il criterium più ardito del mondo.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana