Google+

Cézanne e les atéliers du Midi, storia di un mito a Palazzo Reale

ottobre 13, 2011 Mariapia Bruno

«Più che un pittore» scriveva il pittore neoimpressionista Emile Bernard «Cézanne era la pittura stessa divenuta vita. Non c’era un istante in cui egli vivesse al di fuori di essa: era come se, tra le dita, egli tenesse sempre il suo pennello». Tenace e solitario, il grande maestro francese di origini piemontesi, ci ha donato una grande lezione di storia dell’arte. Padre di un linguaggio unico e immediatamente riconoscibile, poco compreso e molto osteggiato durante la sua vita – come spesso accade ai grandi maestri -, Paul Cézanne (Aix-en-Provence 1839 – 1906) non ha abbandonato per un attimo la sua maniera pittorica, frutto di una straordinaria intelligenza visiva, che tanto avrebbe influenzato gli artisti dei movimenti successivi, dai Cubisti ai Surrealisti.

 

Indimenticabili nella memoria collettiva i suoi paesaggi di cave e pinete e angoli di bosco, come il Grande pino e terre rosse (1890-1895), dipinti durante i suoi soggiorni nella casa di campagna paterna di Jas de Bouffan e allo Château Noir, e le sue nature morte, dove porta all’estremo la sua ricerca di essenzialità e la sintesi tra colore e volume. Splendidi i ritratti di amici, familiari e gente comune, come quello di Henry Gasquet (Portrait de Henry Gasquet, Sant’Antonio, Texas, McNay Art Museum) e quello di Joachim Gasquet (Portrait de Joachim Gasquet, Praga Národní Galerie) realizzati nel 1896 e raffiguranti padre e figlio, il primo panettiere e amico di infanzia del pittore, il secondo poeta, critico d’arte e autore della prima biografia del maestro, pubblicata nel 1921, che ha rivelato particolari inediti sulla sua vita.

 

E’ una grande produzione quella di Cézanne come grande è la retrospettiva Cézanne e les atéliers du Midi che dal prossimo 20 ottobre e fino al 26 febbraio 2012 sarà visibile al Palazzo Reale di Milano. Prestiti straordinari – dal Musée d’Orsay di Parigi al Tate National di Londra, dall’Hermitage di San Pietroburgo alla National Gallery di Washington – arricchiranno l’esposizione. Che siano opere realizzate en plain air (all’aperto), sur le motif (al chiuso nello studio), o opere eseguite come impeccabili esercitazioni che, mistiche, introspettive e simboliste, riecheggiano i grandi maestri come Rubens, Caravaggio, Courbet e Delacroix, i lavori di Cézanne invaderanno le sale del museo ospitante raccontandoci la storia personale ed artistica di un mito sensazionale dell’arte moderna. 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana