Google+

Céleste Boursier-Mougenot e quel caos di suoni che inonda la vita

ottobre 4, 2011 Mariapia Bruno

Approda dal 6 ottobre all’Hangar Bicocca di Milano con i suoi uccellini e le sue chitarre il re delle sinfonie polifoniche Céleste Boursier-Mougenot (1961). Dal titolo From here to ear, l’istallazione site specific dell’artista visivo francese che trova il potenziale musicale in qualsiasi cosa, prende posto all’interno del Cubo, uno spazio inondato di luce naturale in fondo alla sede. Qui verrà installata una grande voliera, casa avveniristica di una moltitudine di uccelli che, svolazzando qua e là in totale autonomia, si poseranno di volta in volta su chitarre elettriche amplificate, creando una performance visiva e sonora.

Anche il pubblico con i suoi spostamenti influenzerà i movimenti degli uccellini, collaborando alla definizione di un’orchestra casuale che sintetizza la ricerca dell’artista, quella volta ad esplorare la musica in relazione alla teoria del caos e alla quotidianità. Ad esser premiata sarà, senza alcun dubbio, l’originalità dell’idea di Boursier-Mougenot, apprezzato già in passato per le sue aspirapolveri-fisarmoniche e per le sue stoviglie suonate come strumenti a percussione. Ma sono stati proprio gli uccelli, 40 canterini australiani, a regalargli fama internazionale: solo il video della precedente istallazione al Barbican Art Center di Londra nella primavera del 2010 è stato scaricato da mezzo milione di persone. Ma vedere l’opera di persona sarà sicuramente tutt’altra musica. Fino al 4 dicembre 2011.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sapete che il 60% delle V7 III, al momento dell’acquisto, sono richieste con almeno un accessorio montato (con prenza per quelli di ispirazione Scrambler o Dark)? Di più: per la sola V7 esistono a catalogo 200 parti speciali – fra queste ci sono ben 8 selle – mentre, se consideriamo tutti i modelli Moto Guzzi, […]

L'articolo Prova Moto Guzzi V7 III Rough, Milano e Carbon proviene da RED Live.

SCS, ovvero come ti rivoluziono il concetto di frizione. Anche MV Agusta debutta nel segmento delle trasmissioni “evolute” e lo fa con un sistema leggero e versatile. Sarà questo il futuro del cambio?

L'articolo Prova Mv Agusta Turismo Veloce Lusso SCS <br> addio frizione proviene da RED Live.

Il Biscione di Arese trova da sempre il suo habitat naturale tra i boschi del Nürburgring. È dal 1932 che le Alfa Romeo hanno un feeling particolare con i 20,832 chilometri di saliscendi dell’Inferno Verde tedesco, da quando cioè le Gran Premio Tipo B di Caracciola, Nuvolari e Borzacchini monopolizzarono un podio divenuto nel tempo […]

L'articolo Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio NRING proviene da RED Live.

I circa 21 km della Nordschleife percorsi dalla super SUV ceca in poco più di 9 minuti. Con una veterana dell'Inferno Verde al volante: Sabine Schmitz

L'articolo Skoda Kodiaq RS, la SUV a 7 posti più veloce del Nürburgring proviene da RED Live.

ECCO I MIGLIORI CASCHI DA BAMBINO La legge parla chiaro: fino al raggiungimento dei 5 anni di età, i bambini non possono essere trasportati su un mezzo a due ruote. C’è di più: oltre all’età, la piccola creatura deve avere le caratteristiche fisiche necessarie (deve arrivare con i piedi alle pedane) e soprattutto indossare attrezzatura […]

L'articolo I migliori caschi da bambino proviene da RED Live.