Google+

Céleste Boursier-Mougenot e quel caos di suoni che inonda la vita

ottobre 4, 2011 Mariapia Bruno

Approda dal 6 ottobre all’Hangar Bicocca di Milano con i suoi uccellini e le sue chitarre il re delle sinfonie polifoniche Céleste Boursier-Mougenot (1961). Dal titolo From here to ear, l’istallazione site specific dell’artista visivo francese che trova il potenziale musicale in qualsiasi cosa, prende posto all’interno del Cubo, uno spazio inondato di luce naturale in fondo alla sede. Qui verrà installata una grande voliera, casa avveniristica di una moltitudine di uccelli che, svolazzando qua e là in totale autonomia, si poseranno di volta in volta su chitarre elettriche amplificate, creando una performance visiva e sonora.

Anche il pubblico con i suoi spostamenti influenzerà i movimenti degli uccellini, collaborando alla definizione di un’orchestra casuale che sintetizza la ricerca dell’artista, quella volta ad esplorare la musica in relazione alla teoria del caos e alla quotidianità. Ad esser premiata sarà, senza alcun dubbio, l’originalità dell’idea di Boursier-Mougenot, apprezzato già in passato per le sue aspirapolveri-fisarmoniche e per le sue stoviglie suonate come strumenti a percussione. Ma sono stati proprio gli uccelli, 40 canterini australiani, a regalargli fama internazionale: solo il video della precedente istallazione al Barbican Art Center di Londra nella primavera del 2010 è stato scaricato da mezzo milione di persone. Ma vedere l’opera di persona sarà sicuramente tutt’altra musica. Fino al 4 dicembre 2011.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Debutta a Parigi la nuova gamma elettrica della city car tedesca. Il motore a zero emissioni eroga 82 cv ed è disponibile sia per la biposto fortwo coupé/cabrio sia per la cinque porte forfour. Autonomia di 160 km e ricarica più rapida che in passato.

La berlina sportiva del Tridente può ora contare su dotazioni multimediali e di sicurezza allineate alle rivali tedesche. Il V6 3.0 biturbo della versione d’ingresso a benzina eroga 350 cv anziché i precedenti 330 cv. Debuttano i pacchetti Luxury e Sport.

Il contest musicale King Of The Flow accompagna al debutto la crossover compatta giapponese. Tra chi voterà uno degli artisti protagonisti c'è in palio proprio una Toyota C-HR

La Casa svedese torna a proporre una wagon di grandi dimensioni (4,96 metri). Al design ricercato e ai sistemi di sicurezza d’ultima generazione si affiancano moderni quadricilindrici sovralimentati a benzina e gasolio. La guida è un’esperienza sensoriale fatta di lusso e sostanza.

L'Honda X-ADV potrebbe diventare capostipite di un nuovo genere: quello degli scooter medi con vocazione da giramondo. Nelle piccole cilindrate, però, il matrimonio tra scudo e tassello funziona già da molto tempo, come insegna il Booster

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana