Google+

Buona Pasqua dal Sudafrica. Dove si prega per Mandela e il popolo allegro ricostruisce sempre

marzo 29, 2013 Lorella Beretta

Buona Pasqua dal Sudafrica. Nelson Mandela è in ospedale di nuovo: anche Natale l’aveva passato ricoverato. Le sue condizioni sono sempre più gravi: il presidente della Repubblica tranquillizza che Madiba è cosciente, ma di più non si sa. E i sudafricani non sono per nulla rassicurati. Da ieri si prega anche per Tata Mandela, non è solo lavaggio di piedi, crocefissione e resurrezione di Gesù Cristo. Oggi è Good Friday e la giornata è più che per metà andata via alla funzione cristiana metodista di una delle chiese di Kayamandi, quella andata a fuoco in parte due settimane fa: dalle 10 alle 14, quattro ore di canti e preghiere e balli. Tutta in Xhosa: ho capito solo “Profeta Isaia” e “Amen” e poi l’ora a cui ci si rivede nel pomeriggio, per andare avanti tutta notte e poi così fino a lunedì.

Una chiesa piccola e strapiena, con gente anche fuori nel cortile, bambini arrampicati sui giochi e ammassati per farsi fare foto in posa e alcune donne a cucinare per il pranzo tutti assieme: pesce ovviamente e verdure tutto attorno. Il profumo si sente fin dentro nel locale delle cerimonie e non solo i bambini mantengono il posto e la postura con fatica. Ma le mantengono.

Si prega anche per Nelson Mandela e per il Sudafrica di oggi che “non è quello per cui ha lottato lui”. L’opinione ormai è diffusa e non la pensano così solo quelli che vivono lontano da una povertà che non accenna a diminuire, anzi. Ma come hanno ricostruito le baracche bruciate in cinque giorni, queste facce e questi corpi massicci vanno avanti e ballano e cantano, sorridono esprimendo una potenza di popolo – che a voi ciellini piacerebbe constatare – difficile da distruggere. Anche se.

Good Friday and Happy Easter

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

6 Commenti

  1. marinaio scrive:

    Una tantum una buona idea! Perché voi cattolici non ve ne andate tutti in sud Africa? E ci restate, s’intende. Mi ricorda tanto la soluzione dell’isola deserta ipotizzata settanta anni fa per risolvere un problema e poi non praticata per ragioni logistiche. Andateci in nave, con schettino al timone.

  2. navigante scrive:

    Mi associo. Non dimenticate a casa i papaboys, sarebbe un’offesa imperdonabile.

  3. schettino scrive:

    Se siamo fortunati sulla nave c’è solo una scialuppa, quella di schettino e della sua ragazza. E magari schettino facesse un bel giro d’onore con doppio piegamento roteato sullo scoglio del diavolo per salutare Capitan findus e i pirati dei Caraibi. Cattolici in mareeeee. Chi se ne fregaaaaaaa.

  4. morto di fame scrive:

    Mi compri il motorino?

  5. marusca scrive:

    Ma chi sono queste persone che scrivono questi commenti acidi?

  6. enrico scrive:

    Perché a lui compri il motorino e a me no lorella?

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Un trapianto di cuore in piena regola. In Jaguar, da piccoli, devono aver giocato con “L’allegro chirurgo”, dato che il V8 5.0 sovralimentato della F-Type R trova posto sotto il cofano della berlina di medie dimensioni XE, entry level – si fa per dire – della gamma di Coventry. Un’operazione che porta alla nascita della […]

L'articolo Jaguar XE SV Project 8: nessuna come lei proviene da RED Live.

Prendi la moto più venduta da anni. Provata e riprovata in tutte le condizioni. Cosa si può raccontare ancora di lei? Parto con queste convinzioni per l’ennesimo test della ennesima R 1200 GS (le ho provate tutte le GS dalla 1100 a oggi). È la Rallye che ho già provato poco tempo fa in un […]

L'articolo Alla GS Academy con BMW R 1200 GS Rallye assetto sport proviene da RED Live.

Se l’elettrico costituisce il futuro della mobilità, la tecnologia ibrida plug-in è figlia del presente. Rappresenta infatti la massima espressione del compromesso tra propulsione tradizionale e a zero emissioni. Un’auto ibrida plug-in non è altro, del resto, che un’auto ibrida, quindi dotata di un powertrain composto dall’interazione tra due motori – il primo a combustione […]

L'articolo Hyundai Ioniq Plug-in: praticamente astemia proviene da RED Live.

She’s back. Dopo quasi vent’anni d’assenza, la BMW Serie 8 è di nuovo tra noi. La coupé di Monaco, destinata a collocarsi al vertice della gamma del costruttore tedesco, arriverà nelle concessionarie nel 2018, ma le linee sono già state svelate in occasione del Concorso d’eleganza di Villa d’Este. Chiamata a sfidare rivali blasonate quali […]

L'articolo BMW Serie 8: classe cattiva proviene da RED Live.

Un accessorio può fare la differenza? Snob Milano, giovane realtà della provincia di Varese, ne è convinta. E difatti rimpolpa il suo catalogo, già ricco di occhiali da sole e da vista, con le due nuove maschere da moto Café Bubble e Café Flat, ricercate nel design e nei contenuti tecnici.  I punti in comune  Amate […]

L'articolo Snob Milano Café Bubble e Café Flat proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana