Google+

Buona Pasqua dal Sudafrica. Dove si prega per Mandela e il popolo allegro ricostruisce sempre

marzo 29, 2013 Lorella Beretta

Buona Pasqua dal Sudafrica. Nelson Mandela è in ospedale di nuovo: anche Natale l’aveva passato ricoverato. Le sue condizioni sono sempre più gravi: il presidente della Repubblica tranquillizza che Madiba è cosciente, ma di più non si sa. E i sudafricani non sono per nulla rassicurati. Da ieri si prega anche per Tata Mandela, non è solo lavaggio di piedi, crocefissione e resurrezione di Gesù Cristo. Oggi è Good Friday e la giornata è più che per metà andata via alla funzione cristiana metodista di una delle chiese di Kayamandi, quella andata a fuoco in parte due settimane fa: dalle 10 alle 14, quattro ore di canti e preghiere e balli. Tutta in Xhosa: ho capito solo “Profeta Isaia” e “Amen” e poi l’ora a cui ci si rivede nel pomeriggio, per andare avanti tutta notte e poi così fino a lunedì.

Una chiesa piccola e strapiena, con gente anche fuori nel cortile, bambini arrampicati sui giochi e ammassati per farsi fare foto in posa e alcune donne a cucinare per il pranzo tutti assieme: pesce ovviamente e verdure tutto attorno. Il profumo si sente fin dentro nel locale delle cerimonie e non solo i bambini mantengono il posto e la postura con fatica. Ma le mantengono.

Si prega anche per Nelson Mandela e per il Sudafrica di oggi che “non è quello per cui ha lottato lui”. L’opinione ormai è diffusa e non la pensano così solo quelli che vivono lontano da una povertà che non accenna a diminuire, anzi. Ma come hanno ricostruito le baracche bruciate in cinque giorni, queste facce e questi corpi massicci vanno avanti e ballano e cantano, sorridono esprimendo una potenza di popolo – che a voi ciellini piacerebbe constatare – difficile da distruggere. Anche se.

Good Friday and Happy Easter

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

6 Commenti

  1. marinaio scrive:

    Una tantum una buona idea! Perché voi cattolici non ve ne andate tutti in sud Africa? E ci restate, s’intende. Mi ricorda tanto la soluzione dell’isola deserta ipotizzata settanta anni fa per risolvere un problema e poi non praticata per ragioni logistiche. Andateci in nave, con schettino al timone.

  2. navigante scrive:

    Mi associo. Non dimenticate a casa i papaboys, sarebbe un’offesa imperdonabile.

  3. schettino scrive:

    Se siamo fortunati sulla nave c’è solo una scialuppa, quella di schettino e della sua ragazza. E magari schettino facesse un bel giro d’onore con doppio piegamento roteato sullo scoglio del diavolo per salutare Capitan findus e i pirati dei Caraibi. Cattolici in mareeeee. Chi se ne fregaaaaaaa.

  4. morto di fame scrive:

    Mi compri il motorino?

  5. marusca scrive:

    Ma chi sono queste persone che scrivono questi commenti acidi?

  6. enrico scrive:

    Perché a lui compri il motorino e a me no lorella?

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’ufficio a portata di mano anche in vacanza e nei weekend in un ambiente confortevole e “viaggiante”? Lo rende possibile Renault con una nuova generazione di Trafic SpaceClass rivolta sì ai privati ma prentemente alla clientela del mondo business, come aziende di noleggio con conducente, strutture alberghiere e sportive, agenzie turistiche. Insomma, realtà che desiderano fornire […]

L'articolo Renault Trafic SpaceClass, l’ufficio è mobile proviene da RED Live.

Se siete appassionati di motori e curiosare tra le anteprime – ne sono state annunciate ben 150 – è sicura fonte di piacere, il momento è (quasi) arrivato. Cominciate a segnare in agenda una data compresa tra il 9 e il 12 novembre (il 7 e l’8 sono giornate dedicate a operatori e stampa) e […]

L'articolo EICMA 2017, cosa c’è da fare e vedere proviene da RED Live.

Audi accelera sulla strada dell’elettrificazione della gamma. Dopo la presentazione della nuova A8, proposta al lancio nelle configurazioni V6 3.0 TFSI e TDI “mild hybrid”, vale a dire con impianto elettrico a 48 volt, ora anche le famiglie A4 e A5 beneficiano d’inedite motorizzazioni mHEV che portano in dote tutti i vantaggi fiscali e di […]

L'articolo Audi A4 e A5, è tempo di micro ibrido proviene da RED Live.

Arriva in gruppo tra gli ultimi, guarda tutti dritto negli occhi, mostra i muscoli e fa subito la voce grossa. E no, non è un bullo. Parliamo, piuttosto, della SUV Volkswagen T-Roc. Destinata a scendere in lizza nel segmento di mercato più frizzante, combattuto e attraente del momento, vale a dire quello delle sport utility […]

L'articolo Prova Volkswagen T-Roc proviene da RED Live.

In KTM hanno le idee chiare: il futuro della mobilità è elettrico. Ecco perché la nuova KTM Freeride E-XC, rinnovata da cima a fondo, è solamente un punto di partenza

L'articolo KTM Freeride E-XC, l’enduro green proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download