Google+

Bersani ha vinto al Sud, ma urge specificare che la mafia non ha votato

novembre 26, 2012 Redazione

NOI E LORO. Abbiamo stravinto nella maggior parte delle regioni rosse, nei comuni come Castelfiorentino, dove il vecchio Pci prendeva l’80 per cento. Abbiamo vinto dove pensavano di vincere loro.
Matteo Renzi sul risultato delle primarie, la Repubblica

SCOMMETTIAMO? Quelle sono le zone della sinistra identitaria, a questo punto il Pd non potrà più considerare Renzi un “outsider”, un “disturbatore”.
Roberto D’Alimonte, politologo, commenta il successo di Matteo Renzi nelle “regioni rosse”, la Repubblica

URGE SPECIFICARE CHE LA MAFIA NON HA VOTATO. Bersani ha un ottimo vantaggio in Lombardia, nel Lazio, in Liguria. Prevale soprattutto nelle periferie urbane delle grandi città. Al sud, praticamente vola.
Annalisa Cuzzocrea sulle primarie della sinistra, la Repubblica

MAGARI TABACCI. Nessuno esce mai indebolito da un voto del genere. Non certo Bersani, che è arrivato primo, figuriamoci. Non certo Renzi, che ha ottenuto un ottimo risultato.
Romano Prodi intrvistato da Giovanni Egidio sulle primarie della sinistra, la Repubblica

DONATORE ANEMICO. Lo sapevo che il mio era un gesto di generosità. Ho fatto in un certo senso il donatore di sangue.
Bruno Tabacci commenta il suo l’1,2 per cento di voti raccolto alle primarie della sinistra, la Repubblica

PRIMAVERA FARAONICA. Morsi si è dato poteri così ampi che nemmeno il deposto raìs Hosni Mubarak aveva mai osato assegnarsi.
Fabio Scuto, la Repubblica

PARE CHE LEGGANO KANT. Attori e attrici porno hanno un’autostima più alta, una migliore qualità della vita, un atteggiamento più positivo e perfino un maggiore livello di spiritualità rispetto all’uomo e alla donna della media.
Enrico Franceschini riporta i risultati di una ricerca americana sui pornodivi, la Repubblica

EH BÈ. (I lavoratori del porno, ndr) hanno pure una maggiore soddisfazione sessuale e un maggior numero di partner, ma ciò è meno sorprendente.
Enrico Franceschini riporta i risultati di una ricerca americana sui pornodivi, la Repubblica

HOBBIES. Dormono anche meglio e hanno più energia della media. Sul lato negativo, cadono più frequentemente nell’alcolismo e nella dipendenza da droghe “ricreative”.
Enrico Franceschini riporta i risultati di una ricerca americana sui pornodivi, la Repubblica

’NDO COJO COJO. E un’altra caratteristica che li distingue (i lavoratori del porno, ndr) è che sono più propensi alla bisessualità.
Enrico Franceschini riporta i risultati di una ricerca americana sui pornodivi, la Repubblica

TI PIACEREBBE, EH? In generale, tuttavia, non se la passano peggio di tutti gli altri, non hanno nulla di mostruoso, anomalo o devastante. Sono le pornostar della porta accanto.
Enrico Franceschini riporta i risultati di una ricerca americana sui pornodivi, la Repubblica

COMPETENZE. Sono i corsi di formazione per manager, le ultime tecniche utilizzate per forgiare la classe dirigente. (…) Lasciata un po’ in disparte la guerra nei boschi, molto in voga alcuni anni fa, i manager al tempo della crisi giocano coi mattoncini, dipingono o cucinano, suonano il jazz o guidano un aliante. Lo scopo? Imparare a gestire un team, rafforzare la leadership, sviluppare le competenze.
Marina Cavallieri, la Repubblica

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

A fare da damigelle alla nuova SuperSport, vera regina dello stand Ducati all'Intermot, ci sono la Monster 821, le Panigale 1299 e le Multistrada 1200 m.y. 2017.

Arexons lancia un’applicazione per rispondere a dubbi e curiosità sui prodotti più indicati per la cura e la manutenzione dell’auto.

La monovolume coreana, disponibile anche a sette posti, beneficia di un restyling di metà carriera che porta in dote inedite dotazioni multimediali e di sicurezza. Grazie a un nuovo pack tecnico si riducono i consumi del 1.7 td da 115 cv.

Debutta a Parigi l’edizione limitata a 50 esemplari della serie speciale ispirata al marchio nautico italiano. Alla dotazione full optional e alle finiture ricercate si accompagnano motori a benzina 1.2 aspirato da 69 cv o 0.9 TwinAir turbo da 85 o 105 cv.

Grazie alla partnership con l'azienda di Asolo, l'airbag per motociclisti entra nella collezione BMW Motorrad. Ci sono proposte di vari colori, per uomo e donna.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana