Google+

Beppe Grillo, ovvero la parabola discendente di un apprendista stregone

maggio 29, 2013

L’immagine che, in questi giorni, vedo fare da sfondo al faccione isterico di Beppe Grillo è quella dell’apprendista stregone. Sono un tipo terra terra e quindi penso all’episodio del film Fantasia di Walt Disney, non al Filopseudes di Luciano di Samosata o al poema di Goethe.

Vedo dunque il Topogrillino essere capace di suscitare un gran potere al grido di “facciamo pulizia!” Grazie alla magia della comicità i secchi si animano e rovesciano su tutta quanta la politica il lavacro del “vaffa” mentre le scope ramazzano con foga il “tutti a casa!”.

Sembra tutto facile, nello spazio di uno sberleffo si vola al 25 per cento, una risata ed ecco 162 parlamentari comparire dal nulla. La cyber-bacchetta di Casaleggio è proprio magica.

Nemmeno il tempo di immaginare la nuova Gaia che tutto diventa un casino infernale: gli eletti sono una nullità, scope e secchi non obbediscono più agli ordini e l’acqua rischia di travolgere l’apprendista che sbraita ma rischia comunque di annegare.

Nel film sappiamo come va a finire: il vecchio stregone arriva a mettere ordine e riporta il potere nel solco del senso. Nella realtà c’è qualche problema in più e non credo basti un bagno di umiltà elettorale.

Il guaio è che tutti stiamo pagando gli esperimenti sociali 2.0 del duo di apprendisti, e non solo perché manteniamo 162 nullafacenti.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Come uno scultore affina le proprie opere, così MINI dedica una serie di aggiornamenti ai modelli in gamma, concentrati principalmente sull’ampliamento delle dotazioni, delle combinazioni di colori e dell’offerta di motori. Protagonista principale è la crossover Countryman, ma beneficiano di una ventata di novità anche la hatchback e la Clubman. Le vetture in configurazione 2017 […]

L'articolo MINI model year 2017: una ventata di novità proviene da RED Live.

Ti guarda attraverso il finestrino semi abbassato, sorridendo sornione. Stringe tra le mani il volante di una Classe E (serie W211) del 2007 e, con malcelato orgoglio, ti dice che lui, con quell’auto, ha percorso 500.000 km limitandosi alla manutenzione ordinaria. Poi, quando scatta il verde, saluta con la manina e ti lascia lì, impietrito. […]

L'articolo Long run Mercedes-Benz E220d proviene da RED Live.

Continua l’offensiva Skoda nel segmento delle SUV. Dopo la Kodiaq, ecco debuttare in veste definitiva la Karoq, erede della conosciuta Yeti. Quest’ultima, sul mercato dal 2009, esce definitivamente di scena, cedendo il passo a una moderna, ma esteticamente più convenzionale, crossover dalle dimensioni compatte. 32 cm più corta della Kodiaq La nuova Karoq, “gemella diversa” […]

L'articolo Skoda Karoq: profumo di Tiguan proviene da RED Live.

Per presentare la nuova Volkswagen UP! GTI non poteva esserci occasione più adatta del Wörthersee 2017, il più grande raduno tuning dedicato alle vetture del Gruppo VW. Anche se, in realtà, come accaduto in passato alla “sorella maggiore” Golf GTI Clubsport, a debuttare non sarà la vettura in versione definitiva, bensì una concept che si […]

L'articolo Volkswagen UP! GTI: la piccola si è arrabbiata proviene da RED Live.

Si chiama Argo ed è la nuova cinque porte Fiat per il mercato brasiliano. Destinata a sostituire Bravo, Punto e Palio in Sud America, debutterà il 30 maggio, per poi essere mostrata ufficialmente al Salone di Buenos Aires dal 10 al 20 giugno. Arriverà in Italia? Teoricamente no. “Molto” teoricamente no. Perché la cura estetica […]

L'articolo Fiat Argo: la compatta che pensiona la Punto proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana